Chiacchiere in cucina

Chiacchiere in cucina

sabato 3 marzo 2012

STROZZAPRETI AL RAGU’ DI FUNGHI



Ingredienti:
·         un pezzetto di cipolla
·         4 cucchiai di olio e.v.o.
·         un pezzetto di dado sbriciolato
·         400 grammi di funghi champignon freschissimi
·         1 bottiglia di passata di pomodoro rustica
·         2 foglie di basilico fresco
·         500 grammi di strozzapreti semifreschi

Per la braciola:
·         1 grossa fettina di lonza di maiale
·         un pizzico di sale
·         un filo d’olio e.v.o.

Per il ripieno:
·         1 uovo intero
·         2 cucchiai abbondanti di grana grattugiato
·         1 cucchiaio di cubetti di prosciutto cotto
·         1 cucchiaio di cubetti di provolone piccante
·         1 cucchiaio abbondante di funghi trifolati
·         un pizzico di aglio in polvere
·         sale q.b.

Preparazione:
Tritate sottilmente la cipolla e mettetela a rosolare in una padella salta pasta, insieme all’olio e ad un pezzetto di dado sbriciolato, aggiungendo di tanto in tanto un goccio di acqua calda.


Nel frattempo, pulite i funghi staccando delicatamente il gambo dal cappello.
Eliminate delicatamente con la punta delle dita la pellicina che ricopre il cappello e, con un coltellino affilato, la parte terrosa sotto il gambo, dopodichè, tagliate entrambi a fettine sottili e sistemateli in una ciotola.

Non appena la cipolla sarà diventata morbida e dorata, aggiungetevi i funghi precedentemente affettati e lasciateli cuocere a fiamma bassa, aggiungendo man mano che si asciuga, un po’ di acqua calda.


A questo punto, iniziate a preparare il ripieno per la braciola. 
In una piccola ciotola amalgamate insieme l’uovo, il grana grattugiato, l’aglio in polvere e il sale.
Aggiungetevi poi i cubetti di prosciutto cotto e quelli di provolone e mescolate bene il tutto.
Non appena i funghi saranno cotti, aggiungetene una bella cucchiaiata nella ciotola con il ripieno e amalgamate il tutto con cura.
Prendete la fettina di lonza e sistematela ben distesa su un tagliere; salatela leggermente, stendetevi sopra il ripieno cremoso prima  preparato e poi arrotolatela strettamente, facendo attenzione a non fare fuoriuscire il ripieno.


Legate la braciola ottenuta con del refe incolore da cucina e tenetela momentaneamente da parte.
Aggiungete ai funghi rimasti in padella, la passata di pomodoro e le foglie di basilico fresco, e lasciate sobollire a fiamma bassa per circa 30 minuti, mescolando di tanto in tanto e aggiungendo, se occorre, un goccio di acqua calda.


Nel frattempo, mettete a riscaldare un goccio d’olio in un padellino e, quando sarà ben caldo,  ponetevi  a sigillare la braciola rigirandola su tutti i lati.


Non appena risulterà uniformemente rosolata, spegnete il fuoco, scolatela dal condimento, unitela al ragù di funghi e proseguite con la cottura per altri 40 minuti circa o comunque fino a quando il ragù risulterà bello denso e la carne bella morbida.

Mettete sul fuoco una pentola con abbondante acqua per la cottura della pasta.
Una volta a bollore, salatela, tuffatevi gli strozzapreti e lasciateli cuocere secondo il tempo riportato sulla confezione.
A cottura ultimata, scolateli, versateli nella padella con il ragù e mescolate con delicatezza.
Versate nei piatti, spolverizzate a piacere con una manciata di grana grattugiato e servite.

3 commenti:

  1. Questo s' che è un signor piatto completo adatto ad un giorno di festa!!
    Un bacione

    RispondiElimina
  2. una ricetta piu gustosa dell'altra ;)

    RispondiElimina
  3. delle meraviglie, veramente invitanti!!!
    baci




    ps: togli le paroline!

    RispondiElimina