Chiacchiere in cucina

Chiacchiere in cucina

martedì 12 giugno 2012

TORTINA "SOFFICIOSA" CON PANNA E FRAGOLE




Ingredienti per la base:
·         3 uova
·         3 cucchiai di acqua fredda
·         150 grammi di zucchero
·         1 fialetta di aroma alla vaniglia
·         60 grammi di farina 00
·         60 grammi di fecola di patate
·         1 cucchiaino di lievito per dolci


Per farcire e guarnire:
·         250 grammi di panna montata
·         350 grammi di fragole
·         1 cucchiaio di zucchero a velo vanigliato 
·        3 cucchiai di zucchero semolato
·         zucchero a velo vanigliato q.b. 



Preparazione:
Rompete le uova e separate i tuorli dagli albumi.
Montate gli albumi a neve ben ferma con un pizzico di zucchero e metteteli da parte.


A parte, in un’altra ciotola, montate i tuorli con lo zucchero, l’acqua fredda e l’aroma alla vaniglia fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso.

Aggiungete, un po’ alla volta, la farina, la fecola di patate e il lievito setacciati e poi mescolate il tutto con cura.


Incorporate gli albumi precedentemente montati a neve ed amalgamateli delicatamente dal basso verso l’alto in modo da non smontarli.

Foderate con della carta forno uno stampo rettangolare di 32 x 28 centimetri e uno stampo multiplo da focaccine.
Versate qualche cucchiaiata di composto nelle forme dello stampo per focaccine ed il rimanente altro nello stampo rettangolare.


Livellate bene sbattendo entrambi i recipienti sul piano di lavoro ed infornate a 175° per 15-20 minuti. 
Trascorso questo tempo, sfornate e sformate su un foglio di carta forno bagnato e strizzato.

Eliminate delicatamente la carta utilizzata per la cottura e ricoprite con un altro foglio di carta forno bagnato e strizzato.
Effettuate la stessa identica operazione con i dischetti e lasciateli raffreddare.

Nel frattempo, mondate le fragole, lavatele velocemente sotto l’acqua fredda, tagliatele a fettine e sistematele in una ciotola (tenetene qualcuna più piccola e intera da parte per la decorazione finale).

Conditele con lo zucchero semolato e con  un cucchiaio di zucchero vanigliato, mescolatele con cura e lasciatele macerare per una decina di minuti.

Versate la panna in un contenitore capiente, montatela fermamente, copritela e mettetela in frigorifero.

Scolate le fragole dal liquido di conservazione e ponetele ad asciugare in un solo strato su un foglio di carta assorbente da cucina. 
Travasate il succo in un bicchierino e mettete da parte.
A questo punto, prendete la base (ormai fredda) e dividetela in due parti uguali.
Sistematene una sul fondo di un  piatto da portata e spennellatela con parte del liquido di macerazione delle fragole.

Togliete la panna dal frigorifero, sistematela all’interno di una sacca da pasticceria montata con bocchetta a stella piccola e ricoprite l’intera superficie della base con tanti ciuffetti ondulati.

Terminata questa operazione, allineatevi sopra, una alla volta, le fragole fino a ricoprire quasi per intero la base di panna prima realizzata.

Spennellate con il succo anche l’altra parte della base e, aiutandovi con la carta forno, appoggiatela sopra alle fragole.

Spolverizzate la superficie con abbondante zucchero a velo e mettete da parte.

Prendete un coppa pasta circolare del diametro di 6,5 centimetri e, con questo, rifilate i dischetti prima preparati. 


 Spolverizzateli con abbondante zucchero a velo e poi sistemateli su un foglio di carta forno pulito.

Con la sacca da pasticceria sprizzate su tre dei sette dischetti della panna montata creando delle sorte di fiori, appoggiateli in diagonale  sulla base ricoperta di zucchero a velo ed infilate una fragola intera (di quelle messe precedentemente da parte) in ogni corolla.
Dividete a metà altri due dischetti e, con questi, formate le ali delle farfalle;  poi, dai rimanenti altri, ricavate due piccole foglie.
Sistemate le decorazioni ottenute a piacere tra i fiori e poi guarnitele a piacere, con ciuffi di panna e pezzi di fragole.

Sprizzate un bordo di riccioli di panna lungo tutta la base, sistemate qua e là qualche fragolina, e riponete in frigorifero (io ho ho protetto la mia tortina con una campana copritorta rettangolare).
Tagliate a quadrotti, sistemate in piattini individuali e servite!!


E' talmente soffice che si scioglie letteralmente in bocca!!

 

16 commenti:

  1. La torta sarà buonissima, ma quello che mi ha colpito di più sono le stupende decorazioni che hai realizzato! Sei bravissimissima!!! A presto
    Valeria

    RispondiElimina
  2. Una torta deliziosa da te spiegata in modo impeccabile. Bravissima.

    RispondiElimina
  3. che torta stupenda!
    penso che sia sparita in un sol boccone!
    baci

    RispondiElimina
  4. Ormai per dire quanto sei brava per le decorazioni non spendo più parole :-) Dico solo che mi tufferei dentro questo sofficissimo dolce, da favola!

    RispondiElimina
  5. Come decori bene! Si fanno proprio mangiare con gli occhi!

    RispondiElimina
  6. Che capolavoro ragazza mia!!
    te la copio subito,tanto l'occasione per festeggiare qualcosa non manca mai!!

    RispondiElimina
  7. Carmen, buongiorno !! Ma che dolce meraviglioso che è questo :))
    Un bacio e buona giornata !

    RispondiElimina
  8. Wowwwww l'hai fatta per me vero??? ma grazie.. si a che ora passi a portarmela?? ahaahhaha buona davvero.. bella a vedersi.. baci .-)

    RispondiElimina
  9. E' una torta bellissima complimentissimi!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  10. Carmen, questa torta è meravigliosa!!!!! :)
    E' bellissima e che decorazioni!!! Complimenti cara, una torta bellissima (almeno quanto buona!!) :)

    RispondiElimina
  11. E' bellissima e che delizia dev'essere! Sei stata troppo brava:)) Un abbraccio!!!!!

    RispondiElimina
  12. Spettacolare e supergolosa, un vero capolavoro!!!! Bravissima, baci e felice serata

    RispondiElimina
  13. che meraviglia, e che delizia, da provare, a presto

    RispondiElimina
  14. che bella decorazione che sei riuscita a creare!

    RispondiElimina
  15. Questa torta è deliziosa e poi le decorazioni sono davvero fantastiche!

    RispondiElimina