Chiacchiere in cucina

Chiacchiere in cucina

giovedì 26 luglio 2012

POLLO ALLA “BEFANA” (ricetta della mamma)





Ingredienti:
·         4 pezzi grossi pezzi di pollo ruspante
·         1 carota
·         1 costa di sedano
·         ½ cipolla bianca
·         4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
·         un pezzetto di dado sbriciolato
·         1 pomodoro medio maturo ma sodo
·         qualche foglia di salvia
·         qualche foglia di basilico con l’infiorescenza
·         1 rametto di rosmarino
·         ½ bicchiere di vino bianco secco
·         un pizzico di aglio in polvere
·         1 peperoncino verde dolce tagliato a pezzettini 





Preparazione:
Prendete i pezzi di pollo e, senza togliere la pelle, metteteli  a bagno in una ciotola con acqua fredda per una mezz’ora in modo che possano perdere l’eventuale sanguinolenza.
Nel frattempo, iniziate a preparare le verdure per il soffritto.
Mondate la cipolla e la carota, spellate la costa di sedano e con l’apposita grattugia, riducetele a julienne.
Versate il trito in una padella antiaderente insieme all’olio e al dado sbriciolato e lasciate rosolare a fiamma bassa mescolando di tanto in tanto, e unendo all’occorrenza, un goccio di acqua calda.

Trascorsa la mezz’ora, risciacquate abbondantemente i pezzi di pollo sotto il getto dell’acqua corrente, asciugateli perfettamente con un telo pulito e metteteli da parte. 
Controllate il soffritto e, quando le verdure risulteranno belle morbide e dorate, aggiungete i pezzi di pollo e rigirateli spesso in modo da farli rosolare in modo uniforme.
Non appena risulteranno belli coloriti, irrorateli con il vino bianco, e lasciate evaporare.

Prendete il pomodoro, tagliatelo a metà, privatelo dei semi e dell’acqua di vegetazione interna e riducetelo a cubettini.

Poi  lavate bene salvia, rosmarino e basilico e tritateli sottilmente.

Versate sia i pomodori che il trito aromatico nella padella con il pollo,  insaporite con l’aglio in polvere, unite il peperoncino tagliato a pezzettini, coperchiate  e proseguite la cottura  per 35-40 minuti aggiungendo, di tanto in tanto, un goccio di acqua calda.

Una volta pronto, impiattatelo, irroratelo con il fondo di cottura, decorate a piacere con un rametto di rosmarino fresco e servite con fette di pane casareccio.




17 commenti:

  1. Ma che buono!!!!!!! Il pollo mi piace parecchio ed è quasi l'unica carne che mangio, quindi sono sempre alla ricerca di ricettine diverse!!!
    Un bacio e felice serata!!!!

    RispondiElimina
  2. Buonissimo, complimenti a te e alla mamma. Buona serata.

    RispondiElimina
  3. Grazie cara per il tuo commento.
    Però.. devo dire che la tua mamma il pollo lo sa cucinare molto bene.
    Io lo faccio ed è anche saporito, ma questo è diverso, lo devo provare.
    baci notte.
    Inco

    RispondiElimina
  4. Bellissimo ed invitante, ma perché si chiama "alla befana"?

    RispondiElimina
  5. gnam gnam...sembra squisito! Mi sa che me lo faccio 'sta sera con qualche patatina! :)
    Un abbraccio grande!!!

    RispondiElimina
  6. Ma è buonissimo! Lo faccio assolutamente!

    RispondiElimina
  7. Che buono e gustoso!!! Verrei da te per papparmelo ;-P
    Un abbraccio. Stefania.

    RispondiElimina
  8. Ma sai che la stessa ricetta la uso per lo spezzatino??? E' buonissima..l'unica variante è l'uso delle "verdurine" al posto del pomodoro...
    Un bacio!

    RispondiElimina
  9. Carmen, ma che buono questo pollo alla befana! :) Complimenti alla tua mamma e a te, segno la ricetta e lo farò presto! Io mangio spessissimo il pollo e così è davvero invitante :) Un abbraccio :)

    RispondiElimina
  10. Mi piace molto la carne bianca (difatti pollo e tacchino li compro spessissimo) e questo modo alla"befana" è davvero ottimo :) complimenti a te che lo hai realizzato e alla mamma che ha la ricetta. Evviva le ricette delle mamme e delle nonne...le migliori :)
    PS: ma la Befana a chi è riferito??? spero non a tua mamma!!!!!

    RispondiElimina
  11. Troppo forte "alla befana"!!!!!!! Ottimo piattino, brava la mamma!!!

    RispondiElimina
  12. mi ricorda come lo faceva mia nonna e quando aveva ancora gli animali da cortile!!! è ottimo

    RispondiElimina
  13. che buono deve essere...eh, la mamma è sempre la mamma..! ;))

    RispondiElimina
  14. eh beh! tutti ingredienti saporitissimi... e poi le ricette della mamma son sempre le migliori ;)

    RispondiElimina
  15. Mi piace molto il pollo cucinato così...ma toglimi una curiosità: perchè si chiama alla Befana?

    RispondiElimina
  16. Grazie per avermi fatto visita! Ho spulciato il tuo blog e ci sono un sacco di ricettine sfiziose, questo pollo poi mi fa veramente gola!
    Ti seguiro' volentieri
    Baci bea

    RispondiElimina