Chiacchiere in cucina

Chiacchiere in cucina

domenica 18 novembre 2012

PASTICCINI FRIABILI CON LE MANDORLE

 
 
 
Ingredienti:

·         200 grammi di farina speciale per dolci
·         3 cucchiai colmi di zucchero semolato
·         150 grammi di burro a pezzetti
·         2 tuorli d’uovo
·         1 cucchiaino e ½ di lievito per dolci vanigliato
·         1 fialetta di aroma alla vaniglia
·         un pizzico di sale 

 

Inoltre:
·         1 albume
·         mandorle pelate  q.b. (divise in due parti)

 

 

Preparazione:
Versate in una capace ciotola la farina e il lievito e mescolateli con cura.

Unite lo zucchero, il burro tagliato a pezzetti, i tuorli d’uovo, l’aroma alla vaniglia ed il sale e lavorate il tutto con le mani fino ad ottenere un impasto liscio e sodo.
 
 
 
 
 

Formate un panetto, e poi con le mani, prelevate dei pezzetti di impasto.

Confezionate con questi tante palline poco più grandi di una nocciola e, man mano che sono pronte, sistematele su una teglia foderata con carta forno.

 A questo punto, versate l’albume in una ciotola, sbattetelo leggermente con una forchetta e poi immergetevi  una alla volta le palline prima preparate.
 

Sistematele leggermente distanziate tra loro in due teglie foderate con carta forno e poi, ponete al centro di ognuna una mezza mandorla pressandola leggermente.
 
 

Ponete le teglie in forno caldo a 180° per 20 minuti dopodichè sfornate, lasciate intiepidire e poi, spostate i pasticcini su una gratella.

Una volta freddi sistemateli simmetricamente in una ciotolina da portata e serviteli.

 
Sono buonissimi, friabili e delicati,  ideali da gustare con una calda e profumata tazza di tè !!!

 

30 commenti:

  1. anch'io ho fatto una volta dei dolcetti simili, però nella mia ricetta c'era in più la ricotta!cmq bellissimi!

    RispondiElimina
  2. Carmen adoro questi dolcetti, ne prendo qualcunooo!!!

    RispondiElimina
  3. Che buoni Carmen :)) Bacio e buona serata...

    RispondiElimina
  4. Sai che il bagnetto nell'albume non lo avevo mai visto fare. Interessantissima questa ricetta :-) Bacioni cara!

    RispondiElimina
  5. Devono essere veramente buonissimi!!! Brava Carmen, come sempre!!!!
    Un bacione e buona serata!

    RispondiElimina
  6. Piccole perle di golosità, brava Carmen!!

    RispondiElimina
  7. Sei sempre eccezionale, Carmen!
    Devono essere favolosi questi pasticcini!
    Un abbraccio.
    Stefy

    RispondiElimina
  8. mummmmm che buoni mi segno la ricetta :)

    RispondiElimina
  9. Il tuffo nell'albume mai sperimenato!! segno tutto!
    Buonanotte :-)!
    Bacio, Elisa

    RispondiElimina
  10. Io adoro le mandorle e questi biscottini sono veramente deliziosi. Bravissima,

    RispondiElimina
  11. Adoro le mandorle, dolce amica! Che pastine meravigliose!! Ne prenderei subito una. Sei fantastica! un bacione e una tenera notte di stelle! :)

    RispondiElimina
  12. Cara Carmen, ne puccerei volentieri un paio nel tè. Che buoni!!!

    RispondiElimina
  13. Veramente deliziosi e complimenti per la splendida presentazione!!! Baci e buona giornata

    RispondiElimina
  14. Ciao Carmen
    Che delizia di pasticcini... Con il the'... una meraviglia.
    Sei bravissima.
    Prendo appunti, vorrei preparare qualche biscottino per natale.
    Un abbraccio e ottima settimana.
    Thais

    RispondiElimina
  15. Hanno un bellissimo aspetto!!!! Baci e buon lunedì .-)

    RispondiElimina
  16. buoni !
    ciao sono Ivana, anch'io ho un blog di cucina e ti seguo ai fornelli.
    http://ivanaincucina.blogspot.com/

    RispondiElimina
  17. non mi piace il te' ma per uno dei tuoi biscottini lo berrei piu' che volentieri :-)

    RispondiElimina
  18. Ora ne vorrei un bel po' per tirarmi su da questa giornata faticosa...
    Sono favolosi!!
    Un bacione

    RispondiElimina
  19. Ciao Carmen! Questo genere di biscottini mi fa letteralmente impazzire, per me sono uno tira l'altro e faccio taaaaanta fatica a smettere di mangiarli! Mi piace l'idea di immergerei nell'albume prima di infornarli, la prossima volta provo!
    1 bacione, Valeria

    RispondiElimina
  20. Mi fermerei volentieri nella tua cucina a gustare quella tazza di tè e un bel piattino di biscotti!!!
    A presto!

    RispondiElimina
  21. La parte più antipatica mi sa che è passare i biscottini nell'albume... però mi sa che serve per forza eh? :P
    gnam gnam... mia madre li divorerebbe perchè ama le mandorle :P
    ciao Carmen...buon inizio settimana

    RispondiElimina
  22. Ecco, io conoscendomi potrei finire il vassoietto nell'arco di una tazza di te! Bravissima!

    RispondiElimina
  23. Questi te li copio ... per le feste passa sempre qualcuno per i saluti e gli auguri.
    Bravissima, buona serata
    Mandi

    RispondiElimina
  24. li copio anche io, ormai Natale si avvicina!Buona settimana..

    RispondiElimina
  25. Beh mi sa che facciamo un po' per ciascuno. Io mi sono segnata la tua di ricetta! :D
    Un abbraccione e buona giornata!!!

    RispondiElimina
  26. Che buoni che devono essere!!!! Adoro le mandorle...e poi possono essere una buona idea per i regalini di Natale! Complimenti per il blog, mi sono anche io ai tuoi lettori fissi!!! Sono Monica de il pappamondo!!!!! A presto!!!!

    RispondiElimina
  27. Caaarmen questi pasticcini sono una favola!!!1 Perché non partecipi al mio contest della frutta secca, eddàiiiiiiiii!!!!
    Vale

    RispondiElimina
  28. Ma guarda che belli e buoni e che carina la presentazione con la teira e la tazza :-) che eleganza cara amica! Sono invitata al tè delle 5? :-)

    RispondiElimina