Chiacchiere in cucina

Chiacchiere in cucina

domenica 4 novembre 2012

TAGLIOLINI IN BRODO CON LE POLPETTINE



Ingredienti per il brodo:
·         ½ gallina
·         1 carota
·         1 zucchina
·         1 patata
·         1 pezzetto di cipolla
·         qualche foglia di sedano
·         4-5 steli di prezzemolo
·         2 pomodorini ciliegia
·         un giro di olio e.v.o.
·         un dado
·         sale grosso q.b.  




Per le polpettine:
·         250 grammi di macinato misto
·         1 tuorlo d’uovo
·         2 cucchiai colmi di grana grattugiato
·         un pizzico di aglio in polvere
·         sale q.b.
·         pangrattato q.b. 
 
 
 
 
Inoltre:
·         1 dado per la cottura delle polpettine 

 

Per i tagliolini:
·         300 grammi di farina di semola di grano duro
·         3 uova
·         20 grammi di olio e.v.o. 
 

 

Preparazione:
Come prima cosa avviate il brodo.
Sciacquate sotto il getto dell’acqua corrente la gallina, tamponatela con della carta assorbente da cucina e sistematela in una pentola insieme a 4 litri di acqua fredda.

 
Mettete da parte e nel frattempo lavate le verdure.

Pelate la patata e la carota, spuntate la zucchina, sistematele su un tagliere e riducetele in pezzi piuttosto grossi.
Aggiungete la cipolla, il sedano, gli steli di prezzemolo e i pomodorini tagliati a metà, versate il tutto nella pentola ed irrorate sulla superficie un giro di olio extravergine d'oliva.


 
Ponete la pentola su fuoco basso e portate lentamente ad ebollizione.

Eliminate con una paletta forata la schiuma e le impurità che man mano si formeranno in superficie, e lasciate cuocere per almeno 3 ore.

Mentre il brodo è in cottura, iniziate a preparare l'impasto per le polpettine.
Mettete la carne macinata in una ciotola, aggiungete man mano il tuorlo, il grana grattugiato, l’aglio in polvere, il sale e il pangrattato, e mescolate il tutto, fino ad ottenere un composto sostenuto ed omogeneo.
 
 

Inumiditevi le mani e, con tanta pazienza, confezionate tante polpettine della grandezza di una nocciola.
Allineatele senza farle sovrapporre, su un vassoio foderato con carta forno, copritele e mettetele a semi congelare nel freezer (quelle che vedete qui sotto sono solo una parte).

A questo punto, iniziate a preparare l’impasto per i tagliolini.
Versate la farina a pioggia sulla spianatoia, fate un buco nel centro e sgusciatevi dentro le uova; sbattetele un pochino con la forchetta e poi amalgamatele uniformemente alla farina.
Impastate velocemente con le mani fino ad ottenere un impasto liscio, formate una palla e ponetela a riposare in frigorifero, avvolta nella pellicola trasparente per almeno mezz’ora.

Controllate il brodo e, mezz'ora prima della fine della cottura, aggiungete il dado e lasciate che si sciolga completamente.

Assaggiate, aggiungete se occorre, un pizzico di sale grosso e tenete ancora sul fuoco per il tempo rimasto.

 Spegnete la fiamma, estraete dal liquido di cottura la gallina e le verdure e sistematele in due ciotole separate.


Filtrate il brodo più volte, con un colino a maglie fitte (io l’ho filtrato 3 volte con tre colini a maglie diverse), versatelo in una pentola pulita e mettetelo da parte.
 

Ponete sul fuoco una carreruola con dell’acqua, portatela a bollore e lasciatevi sciogliere il dado.
Versatevi dentro le polpettine prima preparate, lasciatele cuocere per una mezz’ora e poi mettetele da parte.

A questo punto, riprendete dal frigorifero l’impasto prima preparato, suddividetelo in pezzi e stendete ognuno con la macchinetta sfogliatrice dalla trafila numero 1 a quella numero 5 (io le ho passate due volte a quella numero 5).
 
 
 

Non appena le sfoglie saranno pronte, montate sulla macchinetta l’apposito accessorio taglia-formato, ed niziate a confezionare i vostri tagliolini.

Man mano che saranno pronti, passateli in un velo di farina ed adagiateli senza farli sovrapporre, su dei vassoi infarinati, in modo da lasciarli leggermente asciugare.
 
 

Mettete sul fuoco una pentola con abbondante acqua per la cottura della pasta e, non appena prenderà il bollore, salatela e tuffatevi i tagliolini.

Scolateli al dente, versateli nella pentola con il brodo precedentemente filtrato e caldo e lasciateli insaporire per qualche minuto.

Suddividete i tagliolini nelle  ciotolecopriteli completamente con il brodo, versatevi sopra una manciata di polpettine scolate dal liquido di cottura, decorate con delle foglie di prezzemolo fresco e servite.
 

P.S. Con la gallina e le verdure precedentemente estratte dal brodo ho preparato una bella insalata da servire come secondo piatto.
Ho preso la gallina, ho eliminato completamente la pelle e, dopo averla tagliata a pezzi, ho prelevato la carne e l’ho ridotta in pezzi.
L’ho sistemata  in una ciotola, ho aggiunto le verdure (anch’esse tagliate a pezzi), ho condito il tutto con sale, aglio in polvere e un bel giro di olio extravergine d’oliva ed ho servito a tavola.
 
 

41 commenti:

  1. Questo è un brodo di lusso mia cara :)
    Bacio e buona domenica !

    RispondiElimina
  2. Lo trovo golosissimo e caldo, proprio adatto a questa fredda domenica!

    MaggiorDomus

    RispondiElimina
  3. Brava Carmen!! Un ottimo pranzetto ;-)!!
    Bacino e buona domenica!
    Elisa

    RispondiElimina
  4. Carmen, mi sa che non ti ho mai detto quanto adoro il brodo...il tuo pianto è invitante e so che sarà stato anche squisito! Sei stata impeccabile :) Un bacione grande

    RispondiElimina
  5. Questo è un vero pranzo della domenica! Molto lavoro ma sarà stato apprezzatissimo!!!

    RispondiElimina
  6. Ricetta che non conoscevo , molto invitante e molto adatta al periodo! Ciao...

    RispondiElimina
  7. Ora che arriva il freddo questi piatti belli caldi sono un vero toccasana!! Ci voleva!
    1 bacio
    Valeria

    RispondiElimina
  8. Carmen!!! Sto arrivando....!!!! :P
    Stasera qui fa freddo...questo piatto è perfetto!!!

    RispondiElimina
  9. che piatto splendido! fa un po' orientale tipo ramen e un po' atmosfera natalizia casalinga :)

    RispondiElimina
  10. Che buoniii, poi come si fa a resistere alla pasta fatta in casa?? Mi segno tra i tuoi followers, passa anche da me, mi farebbe piacere.. A presto!

    RispondiElimina
  11. Ok, adesso arrivo a cena da te!
    Troppo buono questo brodo, poi sarei proprio curiosa di provarlo con le polpettine!!!
    Complimenti, Carmen, un abbraccio e buona serata.
    Stefy.

    RispondiElimina
  12. Mai mangiati i tagliolini in brodo con le polpettine! Ma guardando le tue foto, non vedo l'ora di provare a farli! :)

    Buon inizio settimana anche a te!

    RispondiElimina
  13. Che delizia dolce Carmen! :D Da mia zia in Germania si usa una ricetta simile, ma con i capellini d'angelo! La tua versione è fenomenale sei super, tesoro! :D Ti abbraccio con affetto amica mia! :)

    RispondiElimina
  14. Con questa giornata uggiosa accompagnata da una feroce emicrania ci vorrebbe proprio un piatto cosi,amica cara!!ottimo e confortevola,come al solito.Sei una garanzia ormai!
    baci
    Monica

    RispondiElimina
  15. Un bel piatto caldo e fumante, adatto alla brutta giornata di pioggia che abbiamo avuto oggi.
    Apresto :)

    RispondiElimina
  16. Sicuramente con il freddo, ormai compagno quotidiano, questo ottimo piatto unico fa piacere ..ma lo vedrei anche per un pranzo importante.. ci farei un pensierino per Natale..
    Un bacione grande e buon inizio settimana

    RispondiElimina
  17. bello , buono e confortante!! ci vuole che fra poco l'inverno busserà alle ns porte!!
    baci

    RispondiElimina
  18. Che bontà il brodo fatto in casa.. e i tagliolini.. le polpettine!!!! che bontà nelle fredde serate invernali.. baci e buon lunedì :-)

    RispondiElimina
  19. Carmen io ogni giorno di più rimango sbalordita per la tua bravura nel fare la pasta in casa! wow!!!!!! questo piatto poi è davvero originale con le polpettine, al mio compagno Blade piace un sacco ed anche a me!!!!

    RispondiElimina
  20. Carmen questo piatto completo farebbe la felicita' di mio marito con quelle belle polpettine!!!!
    buon inizio settimana e un bacione

    RispondiElimina
  21. Che bontà, Carmen, questo è un vero comfort food, una coccola vera e propria! :D Squisito, e tu sei sempre bravissima! :) Un bacione e complimenti, buon inizio settimana!

    RispondiElimina
  22. Che meraviglia di piatto! Per me da fare nel we perché è piuttosto lunga la preparazione, ma son sicura che gradirebbero tutti! Bravissima! Ti mando un bacione!

    RispondiElimina
  23. Mamma quanto hai lavoratooo!!! Direi che ne è valsa la pena alla grande, non ho mai mangiato i tagliolini in brodo con le polpettine, ma lo farei mooolto volentieri...mi hai fatto venire una voglia...avevo già messo in programma di fare il brodo il prossimo week-end (per i passatelli, ma credo proprio che ne farò un po' di più e cercherò di farmi venire voglia di preparare anche 2 uova di tagliolini)
    Brava brava, complimenti!!!

    RispondiElimina
  24. quanta pazienza che ci vuole a fare quelle polpettine!! eheheh....
    e i tagliolini...fatti con la macchina che belliiii!!! io devo comprarla...sabato ho fatto tagliatelle, ma stirate e tagliate a mano... un'odissea!!! :D
    buon lunedi carmen...un bacio

    RispondiElimina
  25. che carine le polpettine piccine,bravissima Carmen :-)

    RispondiElimina
  26. Davvero attraenti per un amante del brodo come me. ho già fatto il copia-incolla,ricettina salvata:)

    RispondiElimina
  27. che meraviglia!!!!mi ricordano quelli che mi preparavi la mia nonnina lorita quando ero piccola....bravissima....un abbraccio...

    RispondiElimina
  28. Ciao carissima!!!! Adoro il brodo di carne, ma con le polpettine non l'ho mai preparato!!! C'è sempre da imparare!!!!!
    Che brava, hai fatto anche la pasta fresca, insomma, il vero piatto della domenica!!!!
    Un bacione grande e felice serata!!!!! ^__^

    RispondiElimina
  29. buonissime!!!! oddio mi hai fatto venire voglia!!! domani me le faccio! :D

    RispondiElimina
  30. Ma sai che con questo piatto buonissimo mi hai riportato all'infanzia, mia nonna mi faceva la pasta fatta in casa con il brodo e con dentro le buonissime polpettine che adoravo!!!Quanti bei ricordi e che piatto favoloso!!!Un abbraccio e buona giornata!!!

    RispondiElimina
  31. Qui scatta un complimento gigante.
    Un piatto davvero sensazionale!!!!
    Buona giornata!!!!

    RispondiElimina
  32. Questa è una minestra molto delicata che mi riporta ai vecchi tempi, quando la carne si mangiava solo la domenica o le feste comandate.
    Nonna cucinava un buon brodo di gallina e poi sul suo tavolonte impastava e tirava a mano la bellissima sfoglia grande di pasta.
    Il profumo della domenica era sempre eccezionale.
    Buona giornata Carmen
    Mandi

    RispondiElimina
  33. ciao cara,
    volevo invitarti al mio contest che è iniziato ieri:
    http://dolcementeinventando.blogspot.it/2012/11/la-mia-ricetta-gioiello-il-mio-primo.html
    Spero che parteciperai!!!!
    Ale

    RispondiElimina
  34. Complimenti questo è un super piatto...bravissima!!!!
    ciao a presto ^_^

    RispondiElimina
  35. complimenti una ricettina davvero sostanziosa e poi un passo passo molto dettagliato,bravissima.
    passa da noi abbiamo un premio per te.
    ciao

    RispondiElimina
  36. Ciao, complimenti che pazienza infinita....sia per la preparazione che per le foto del dettagliato passo a passo!!!
    Sicuramente ne valeva la pena un risultato ottimo sia del primo che del secondo piatto!!!
    Baci

    RispondiElimina
  37. E' una preparazione complessa, ma immagino di grande soddisfazione. Un piatto unico da gustare in questa stagione che avanza.

    RispondiElimina
  38. Ciao Carmen!
    Arrivo qui da m4ry e ho visto la foto di questo piatto così simile alle zuppe orientali !!
    Bello che metti le foto passo per passo così da accompagnarci nella ricetta .
    A prestissimo !

    RispondiElimina
  39. Questo è un Signor piatto unico! Mi piacerebbe proprio per pranzo, sarà che ho già fame!

    RispondiElimina
  40. Pensa che mi sono preparata un brodino vegetale a mezzogiorno ed ora cosa vedo? Appeno starò meglio lo preparo sei stata proprio brava, ha un che do orientale la scelta dei tagliolini

    RispondiElimina