Chiacchiere in cucina

Chiacchiere in cucina

venerdì 1 febbraio 2013

MALTAGLIATI CON I CECI IN SALSA RUSTICA



Ingredienti:
 
·         1 carota
·         1 costa di sedano
·         ½ cipolla bianca (piccola)
·         3 cucchiai di olio extravergine d'oliva
·         1 cucchiaio di strutto
·         un pezzetto di dado sbriciolato
·         1 barattolo di ceci precotti
·         2 pomodorini ciliegia
·         un pizzico di aglio in polvere
·         qualche ago di rosmarino fresco
·         un pizzico di peperoncino piccante
·         1 cucchiaio abbondante di pecorino grattugiato
·         100 grammi di pancetta affumicata a cubetti  
·         250 grammi di pasta formato maltagliati all'uovo
 



Per decorare:
·         una manciata di pancetta rosolata (tolta da quella che va nel condimento)
·         qualche ciuffetto di rosmarino fresco


Preparazione:

Lavate e mondate la carota, la cipolla e la costa di sedano, ponetele su un tagliere e poi, con un coltello ben affilato, riducetele a cubetti.
Versate in un tegame di coccio, l'olio extravergine d'oliva, lo strutto e il dado sbriciolato, ponete sul fuoco e lasciate leggermente scaldare.
Unite le verdure precedentemente preparate, mescolate e lasciate rosolare a fiamma bassa, aggiungendo di tanto in tanto un goccio di acqua calda.
Aprite il barattolo dei ceci, scolateli dal liquido di conservazione, versateli in un colino e sciacquateli abbondantemente sotto il getto dell’acqua fredda; dopodichè sgrondateli bene e metteteli da parte.

Controllate la cottura delle verdure e, non appena risulteranno morbide e colorite, aggiungetevi i ceci e mescolate il tutto con cura.



Coprite con acqua calda a filo, aggiungete qualche ago di rosmarino e lasciate cuocere a recipiente coperto e a fuoco basso fino a quando il liquido non si sarà ridotto a meno della metà.



Nel frattempo mondate i pomodorini, tagliateli a metà, privateli dei semini interni e dell’acqua di vegetazione, tagliateli a pezzettini.
 
 
Controllate i ceci e, non appena il liquido di cottura si sarà ridotto, aggiungetevi i cubetti di pomodoro prima preparati e mescolate.


Insaporite con l’aglio in polvere e il peperoncino piccante, unite il pecorino grattugiato, mescolate ancora e lasciate sul fuoco per altri 10-15 minuti.



Nel frattempo versate i cubetti di pancetta in una padella antiaderente, insaporiteli con un pizzico di aglio in polvere e qualche aghetto di rosmarino tritato e, senza aggiungere alcun tipo di condimento, lasciateli rosolare uniformemente a fiamma bassa.



Una volta pronti, aggiungetene poco più della metà nel tegame con il condimento e conservate i restanti altri per la decorazione finale.



Coperchiate e tenete in caldo. 

Mettete sul fuoco una pentola con abbondante acqua per la cottura della pasta e, una volta arrivata al bollore, salatela e tuffatevi i maltagliati.

Una volta a cottura, scolateli (mettete da parte una tazzina di acqua di cottura), versateli nel tegame con il condimento ed amalgamate il tutto aggiungendo, se occorre, qualche cucchiaio di acqua di cottura.
Porzionate in tegamini di coccio individuali, spargete sulla superficie la pancetta rosolata tenuta da parte, decorate con i ciuffetti di rosmarino e servite subito in tavola.


36 commenti:

  1. Carmen Cara...che delizia questo piatto ! Rustico, confortevole e saporito !
    Sono a casa finalmente...un bacio !

    RispondiElimina
  2. Carmen, dolcissima.. adesso vorrei già fosse ora di cena :)) Che brava sei, che maltagliati saporiti e ben fatti! :D Un abbraccio stretto e complimenti. Sembra di sentirne il profumo! Smmuacck!

    RispondiElimina
  3. Che zuppa buona, da assaporare nelle giornate fredde! Sempre brava Carmen.
    Un bacione, Candida

    RispondiElimina
  4. Una bella ricetta, di quelle che piacciono tanto a me.

    RispondiElimina
  5. Uno di quei piatti che fanno l'inverno più caldo. Bravissima.

    RispondiElimina
  6. Mamma mia adoro i ceci, quante foto, mi hai fatto venire un'acquolinaaaaa!!!!!

    RispondiElimina
  7. un piato che mangerei anche stasera carissima!!! di quelli belli caldi che non fanno mai male in queste serate!!
    un abbraccio grande

    RispondiElimina
  8. Buonissimi!!!!!! ne avrei bisogno stasera :-) siamo influenzati io e Ric e sto cucinando a forza un minestrone... quanto darei per il tuo bel piatto!!! baci cara e buona serata

    RispondiElimina
  9. Mio Marito ha la riserva di ceci in casa. Devo fare questa ricetta al più presto. Grazie cara. Un bacione e buona serata

    RispondiElimina
  10. Carmen che pasta originale ...buonissimi i ceci .. e poi che presentazione accurata...bravissima cara sei molto precisa ....lasciamene qualche cucchiaio ..... la mangerei anche ora ....un abrazo Lia! ...sto cercando di imparare lo spagnolo

    RispondiElimina
  11. Adoro i ceci :-)!! un piatto fantastico!!
    Bacetti e buon fine settimana Carmen!!

    RispondiElimina
  12. Ciao Carmen :) Che buoni questi maltagliati, cucinati così devono essere davvero saporiti! Proverò ;) Un abbraccio e complimenti, buon fine settimana :)

    RispondiElimina
  13. Complimenti Carmen, che splendida pasta casereccia!!!!!

    RispondiElimina
  14. per me un perfetto e delizioso piatti unico!!!!

    RispondiElimina
  15. un piatto di pasta e ceci ricco di gusto e bontà...!
    i legumi li adoro e almeno un giorno a settimana li preparo!
    bacioni cara

    RispondiElimina
  16. Rustico e ottimo per i giorni di freddo, in cui si ha solo voglia di coccole e calore ^-^

    RispondiElimina
  17. Che bel piatto Carmen!Sano e genuino!

    RispondiElimina
  18. la pasta coi ceci è ottima e i malatgliati si addicono perfettamente!!
    baci

    RispondiElimina
  19. Una pasta e ceci insolita, ma di gran classe e sicuramente di gran gusto. Una versione mai provata ma molto molto accattivante e da provare!!!

    RispondiElimina
  20. Pian piano sto scoprendo..quanto sei brava in cucina.
    Una semplice pasta e ceci l'hai valorizzata di sapori.
    Brava come sempre.
    Un bacio e buona notte.
    Inco

    RispondiElimina
  21. Complimenti per questo piatto, Carmen, una gran pasta e ceci, che i legumi non sono mai così semplici da valorizzare.

    Buon fine settimana :)

    RispondiElimina
  22. Una buonissima versione di pasta e ceci...Bravissima!
    Un salutone Susy

    RispondiElimina
  23. Ho sempre le scorte di legumi in casa e la tua pasta e' bella profumata e sicuramente saporita! Un abbraccio

    RispondiElimina
  24. Ciao Carmen, una ricetta davvero invitante e gustosa!!!! Bravissima!!!
    Bacioni, buon fine settimana :))

    RispondiElimina
  25. Bella proposta salutare a base di legumi gustosi.
    Una buona giornata!

    RispondiElimina
  26. Una vera bontà Carmen :-) bravissima e buon fine settimana :-)

    RispondiElimina
  27. Ciao Carmen
    Che delizia.Devo fare assolutamente. E' buonissimo.
    Buona domenica.
    Thais

    RispondiElimina
  28. Carmen, ciao , e grazie di essere passata a trovarmi, il tuo commento, come tutti, mi ha fatto piacere:-)
    E ora mi guardo con calma il tuo blog, che mi ispiera moltissimo!
    Un saluto e a presto
    Cinzia

    RispondiElimina
  29. Buono buono e buono ancora e dico poco :) splendido Carmen, ci stupisci sempre con queste tue delizie :D

    RispondiElimina
  30. mammamia carmen un piattino niente male!!!!veramente buono...un bacione...

    RispondiElimina
  31. ceci e maltagliati mi piacciono un sacco!!! Se stata bravissima! Che buono!!!!! baci marina

    RispondiElimina
  32. che buoni questi maltagliati ai ceci cotti nel coccio!!!devono essere una bontà!
    Buona domenica
    Angelica

    RispondiElimina
  33. wow una pasta e ceci da panico!!! Buonissima preparata così :)
    Rosalba

    RispondiElimina
  34. Che belle le tue ricette passo passo, gustose e chiarissime!
    GRazie di essere passata a trovarmi e aver lasciato un commento che mi ha fatto molto piacere, veramente:.)
    Allora ora siamo ..amiche!:-) e mi segno anche io come lettrice fissa così manteniamo i contatti..o almeno, ci si prova, con i ritmi che si hanno oggi.:-(
    Buona serata e a presto
    Cinzia

    RispondiElimina
  35. Carissima, la tua cucina non è mai a riposo, un'altra ricetta gustosa, complimenti!

    RispondiElimina
  36. Ti ho nominato nel mio post "Giochiamo per conoscerti" se ti fa piacere puoi continuare il gioco. Un abbraccio, buona serata! Annamaria

    RispondiElimina