Chiacchiere in cucina

Chiacchiere in cucina

martedì 19 marzo 2013

LE “ZEPPOLINE” PER LA FESTA DEL PAPA’



Ingredienti per la pasta bignè:
·190 grammi di acqua
·50 grammi di burro
·un pizzico di sale
·125 grammi di farina speciale per dolci

·5 uova medie (di 55 grammi cadauna)





Per la crema pasticcera:
·500 grammi di latte
·4 tuorli d’uovo
·100 grammi di zucchero semolato
·100 grammi di farina 00

·1 bustina di vanillina
·1 pezzetto di buccia di limone grattugiata






Per decorare:
·amarene sciroppate (o candite)
·zucchero a velo vanigliato





Inoltre:
·Olio di semi di arachidiper friggere







Preparazione:
Versate l’acqua in una casseruola, unitevi il burro e il sale e portate all’ebollizione.
Appena si accenna il bollore, versate in un solo colpo la farina setacciata e mescolate energicamente con un cucchiaio di legno fino a quando la pasta si staccherà sfrigolando dalle pareti del recipiente.
Togliete dal fuoco, travasate l’impasto in una ciotola, allargatelo sulle pareti e lasciatelo intiepidire.


Una volta a giusta temperatura, iniziate ad incorporare una alla volta le uova (non unite il successivo se prima non si è ben amalgamato il precedente), fino ad ottenere come risultante, un impasto liscio e vellutato che metterete a raffreddare per almeno tre ore in frigorifero.






Trascorso questo tempo, versate l’impasto in una tasca da pasticciere munita di bocchetta con foro a stella grande e lasciate cadere su dei quadratini di carta forno, delle piccole ciambelle con il buco al centro.

Dividete l’olio in due padelle separate e, nella prima avviate la cottura.

Versate, direttamente nell’olio (che non dovrà essere “mai” troppo caldo),uno dei quadratini di carta sui quali avete precedentemente confezionato le prime ciambelline (dopo pochi secondi si staccheranno permettendovi di poter riutilizzare il foglio).



Giratele spesso con una forchetta in modo che possano crescere in modo uniforme e poi travasatele velocemente nella seconda padella dove, grazie alla temperatura più elevata dell’olio, raggiungeranno la giusta doratura.
Una volta pronte, estraetele dall’olio con un mestolo forato e ponetele ad asciugare in un piatto foderato con carta assorbente da cucina.
Continuate a procedere nello stesso modo fino ad esaurimento degli ingredienti, spolverizzate con zucchero a velo e sistemate momentaneamente su un vassoio.


A questo punto iniziate a preparare la crema.
Sbattete in una casseruola i tuorli d’uovo con lo zucchero e la buccia di limone finemente grattugiata.
A parte, in un altro pentolino portate a bollore il latte con la vanillina e poi aggiungetelo a filo sui tuorli precedentemente montati.
Unite la farina setacciata e poi, mescolate energicamente in modo da evitare la formazione di grumi.
Rimettete sul fuoco e, sempre mescolando, lasciate addensare.
A cottura ultimata, travasate in una ciotola, coprite con della pellicola trasparente a contatto e lasciate intiepidire.
Non appena la crema risulterà tiepida, versatela in una tasca da pasticceria munita di bocchetta con foro a stella medio e, lasciatene ricadere un bel ricciolo al centro di ogni zeppola.


Ponete sul ricciolo di crema di ogni zeppola una piccola amarena sciroppata (oppure mezza amarena candita), spolverizzate con abbondante zucchero, sistemate su una bella alzatina e servite.


Qui di seguito vi riporto anche la versione Bimby:
Inserite nel boccale l’acqua, il sale e il burro e azionate 8 minuti, 100°, velocità 2.
Unite in un solo colpo la farina setacciata e lavorate 30 secondi a velocità 4.
Lasciate terminare la cottura ad apparecchio fermo per 10 minuti e, durante questo tempo, rimescolate l’impasto almeno 5 volte a velocità 4.
Fate raffreddare nel boccale e poi unite le uova, una alla volta, a velocità 4 attendendo che quello precedente sia perfettamente amalgamato all’impasto prima di inserire quello successivo.
Terminata questa operazione, lavorate il tutto per altri 40 secondi a velocità 5 e, dopo questo passaggio, operate come nella ricetta di sopra.
Per quanto riguarda la crema invece, utilizzate la ricetta del libro base e poi seguite le istruzioni descritte nella ricetta.


AUGURI A TUTTI I PAPA’ DEL MONDO
Prelevata da Internet

37 commenti:

  1. Sono venute perfette, complimenti, ne prendo una....buona serata a presto!!!

    RispondiElimina
  2. Stupende! Tanti auguri a tutti i papà :-) Bacioni

    RispondiElimina
  3. Fantasticheeeeee!!
    Mi piacerebbe allungare il braccio. Ti sono venute una meraviglia.
    Peccato io non sono riuscita, stasera sono tornata alle 18 da stamattina.. Ho promesso alle bambine che le faremo un'altra volta.
    Meglio tardi che mai. Auguri a tutti i papà
    Un bacio enorme Carmen!! Bravissima!!
    Inco con affetto!!

    RispondiElimina
  4. Sono proprio un'amore queste zeppoline,complimenti anche per le descrizioni sempre esaustive!
    Z&C

    RispondiElimina
  5. ciao grazie per essere passata a trovarmi, il tuo blog mi piace è pieno zeppo di ricette golose e genuine.
    Le Zeppole le faceva mia nonna, io non ci riesco ma con la tua ricetta mi sà proprio che ci riproverò.
    Coscina di pollo

    RispondiElimina
  6. Troppo, troppo graziose, amica mia.. e pienissime d'amore dolce!! Sei unica e auguroni a tutti i papàààà! :D <3 TVB!

    RispondiElimina
  7. Le zeppole di San Giuseppe, che buone....
    La frase sui papa' l'avevo gia' letta ed è verissimo quello che dice! E non vale solo per i papa'.
    Susy

    RispondiElimina
  8. Ciao Carmen!!!
    Sono venute perfette!!! Auguri a tutti a papà!!! ^^

    RispondiElimina
  9. Carmen sono venute una meraviglia, con la pasta ricca di uova sono venute belle gonfie, che buone!!!
    Un abbraccio e buona giornata!

    RispondiElimina
  10. ma sono fantastiche...i miei complimenti!

    RispondiElimina
  11. Sono stupende Carmen!!! Un bacione:)

    RispondiElimina
  12. Ciao Carmen, perfette, invitanti e golose!!! Bravissima!!!
    Bacioni, buona giornata :)

    RispondiElimina
  13. Semplicemente fantastiche Carmen... buon mercoledì, un bacione

    RispondiElimina
  14. Ti sono venute benissimo, complimenti!

    RispondiElimina
  15. Complimenti sono davvero perfette!!! pensa che io non le ho mai mangiate da noi si usa fare le frittelle di risono per la festa del papà.....e W tutti i papà ed i babbi !!!! per me il mio è fondamentale!!!!Buona giornata

    RispondiElimina
  16. Auguri a tutti i papà del momdo!!!
    Per festeggiare sono proprio perfette le tue zeppoline, ne prendo una per festeggiare con te tutti i papà, buona giornata
    Flora

    RispondiElimina
  17. Che belle ! Te ne rubo una ! Un bacione !

    RispondiElimina
  18. Buone le zeppole!!! E come sono perfette...Mitica!!!!

    RispondiElimina
  19. Spettacolari e fantastiche!!! Auguri a tutti i papà :) Amica mia sei grande ^.^

    RispondiElimina
  20. Ciao Carmen!!! Sono bellissime e sicuramente buonissime queste zeppoline!!!! Prima o poi proverò a farle!!! :)
    Complimentoni sei davvero bravissima!!!!
    Un bacione
    A presto!

    RispondiElimina
  21. Che meraviglia Carmen, sono così belle a vedersi e il sapore purtroppo posso solo immaginarlo ma sono certa che c'è da leccarsi i baffi!!!
    Un bacione, a presto.

    RispondiElimina
  22. Bravissima Carmen!!! le tue Zeppole sono meravigliose!!!!un bacio grande:)

    RispondiElimina
  23. che spettacolo le zeppoline , bravissima! un abbraccio
    ciao REby

    RispondiElimina
  24. Ciao Carmen, sono bellissime le tue zeppoline, non le ho mai fatte... temo la sac à poche ^_^
    Prima o poi proverò!! Prendo la ricetta e ti lascio un abbraccio stretto!!!

    RispondiElimina
  25. Deliziose in versione mignon, un abbraccio forte!

    RispondiElimina
  26. che bellezza cosi' mignon!!! sono davvero golose!!!
    ti mando un bacione

    RispondiElimina
  27. Che buone Carmen... Certo che c'è un bel lavoro dietro ma poi il risultato è delizioso! Sono venute anche bellissime, complimenti!

    RispondiElimina
  28. carmen!! ma ci fai vedere??
    io nn so tu come fai a resistere alla tentazione con tutte queste buontà che fai?...spiegami perchè nn capisco!!!
    baci

    RispondiElimina
  29. Bellissime e golosissime!
    Che tentazione!

    RispondiElimina
  30. Buonissime le zeppole,io le ho fatte ,ma al forno,le tue mi stuzzicano molto! Buona giornata.

    RispondiElimina
  31. Meravigliose. Le zeppoline e la poesia. Grazie
    amelie

    RispondiElimina
  32. Fantastiche, bellissime Carmen!!

    RispondiElimina
  33. molto invitanti :)
    passa a trovarmi se ti va

    http://muchoney.blogspot.it/

    RispondiElimina
  34. Sono proprio belle nella versione mignon!Ne posso prendere una? Buona serata.

    RispondiElimina
  35. sei stata bravissima, golosissime!!! Bacio e buona domenica :)
    Rosalba

    RispondiElimina
  36. Sono graziosissime, piccole e golose!!! Bravissima

    RispondiElimina