Chiacchiere in cucina

Chiacchiere in cucina

giovedì 28 febbraio 2013

IL PREMIO

Voglio ringraziare di vero cuore la mia nuova amica Michela del Blog nonnarica.blogspot.it per avermi omaggiata del premio Liebster Award.
La prima regola è rispondere alle seguenti domande, fatte per conoscersi meglio:

1. Il tuo colore preferito?

Il mio colore preferito è il bianco (ma mi piace molto anche il viola).

2. Il tuo hobby preferito?

Il mio hobby preferito è la cucina (ma ne ho anche tanti altri).

3. Il tuo animale preferito?

Il mio animale preferito è il cane (ma li amo un pò tutti ad eccezione di insetti e rettili).

4. Il tuo dolce preferito?

Il mio dolce preferito è la torta di mele.

5. Il tuo piatto preferito?

Il mio piatto preferito è la Zuppa Santè.

6. La tua canzone preferita?

La mia canzone preferita è All by my self di Eric Carmen (lo so che è vecchia ma io la adoro).

7. Il tuo capo d'abbigliamento preferito?

Il capo d'abbigliamento che preferisco sono i leggins a pari passo con le scarpe (infatti ne ho una collezione).

8. Preferisci il mare o la montagna?

Mi piacciono entrambi ma forse di più la montagna.

9. Il tuo film preferito?

Il mio film preferito è:"La settima profezia" un film del 1988 con Michael Biehn e Demi Moore.

10. Cosa ti piacerebbe ricevere per il tuo compleanno?

Mi piacerebbe un regalo a sorpresa (la cosa importante è che sia fatto con il cuore)!!
 


La seconda regola è premiare dei Blog, e quindi, con enorme piacere 
desidero premiare:


Candida del Blog    mmmbuonissimo.blogspot.it

Giulia del Blog     blondescake.com

Amelie del Blog     ilcaffedelledonne.blogspot.it

Lia del Blog        ideenelgusto.com

Terry del Blog      ipasticciditerry.blogspot.it

Veronica del Blog   peccatididolcezze.it

Cinzia del Blog     alcaffedelapaix.blogspot.it

Caterina del Blog   lacucinaditatina.blogspot.it

Incoronata del Blog dolceehobby.blogspot.it

Ely del Blog        ilrovodibosco.blogspot.it
 
 
 
Care amiche dei blog sopracitati, se volete potete dare questo premio ad altri blog, magari a quelli ancora poco conosciuti ma comunque belli!

Esponete il banner del premio sulla vostra home page e pubblicate un post con i vostri "vincitori" a cui farete delle domande per conoscerli meglio.

Io in questo caso, vi ho proposto le stesse domande alle quali ho risposto a Michela.


Un abbraccio a tutte e ancora grazie a Michela

Carmen

martedì 26 febbraio 2013

CROSTINI AL FORMAGGIO

 
Ingredienti:
·         1 baguette rafferma
·         75 grammi di Emmenthal grattugiato
·         60 grammi di grana grattugiato
·         200 grammi di panna
·         3 cucchiai di burro

 
   


Preparazione:
Prendete la baguette, ponetela su un tagliere, privatela delle due estremità a punta, e riducete il resto a fettine di circa 1 centimetro.



Versate due cucchiai di burro in una capace padella antiaderente, ponetelo a sciogliere su fiamma bassa e, non appena inizierà a sfrigolare, unite  le fettine di pane e mescolate spesso con una paletta in modo che possano dorarsi in modo uniforme.




Una volta che il pane sarà pronto, travasatelo su un piatto foderato con carta assorbente da cucina e lasciate che perda l’unto in eccesso.
Versate ora nella padella la panna e il rimanente cucchiaio di burro e lasciate riscaldare il tutto per 1 minuto.


Aggiungete l’Emmenthal e il grana grattugiati e poneteli a sciogliere a fiamma bassa per un paio di minuti.



Trascorso questo tempo, levate la padella dal fuoco, versatevi dentro le fettine di pane precedentemente preparate e mescolatele facendo in modo che si ricoprano in modo uniforme di salsa.



Con l’aiuto di una pinza da cucina, prelevate le fettine una alla volta e sistematele senza sovrapporle, in una teglia foderata con carta forno.



Ponete la teglia nel forno già caldo a 200° fino a doratura uniforme; poi sfornate, sistemate in un piatto da portata e servite.

P.S. Tengo a precisare che la presente ricetta non è una mia creazione ma è stata attinta da una vecchia rivista di cucina e che ne ho dimezzato la quantità!!

sabato 16 febbraio 2013

COSCE DI POLLO CON PATATE (con cottura nel sacchetto in Pet)

Ingredienti:
· 6 grosse patate
· un filo di olio extravergine d’oliva
· un pezzetto di dado
· un pizzico di aglio in polvere
· 1 ciuffetto di rosmarino fresco
· 1 fogliolina di salvia fresca
· 1 sacchetto in Pet per cottura dietetica
· 3 cosce di pollo
· un filo d’olio extravergine d’oliva
· sale fino q.b.
· un pizzico di aglio in polvere
 








Per guarnire:
·         un ciuffetto di rosmarino fresco
 
 

 
Preparazione:
Pelate le patate, lavatele accuratamente sotto il getto dell’acqua corrente ed asciugatele con un telo pulito.
Sistematele su un tagliere e riducetele prima a metà e poi in spicchi regolari.
Prelevate un sacchetto dalla confezione, apritelo bene ed infilatevi dentro gli spicchi di patata.
Irroratevi sopra un filo d'olio extravergine d’oliva, il dado sbriciolato, l’aglio in polvere e il rosmarino e la salvia finemente tritati e poi agitate la bustina con le mani in modo che il tutto si diffonda in modo uniforme.
Mettete da parte e nel frattempo lavate accuratamente le cosce di pollo sotto il getto dell’acqua corrente.

Sgrondate l'eccesso d'acqua, asciugatele con un telo pulito e poi sistematele su un tagliere.
Irrorate sulla superficie un filo d’olio, salatele, insaporitele con l'aglio in polvere, massaggiatele bene con le mani e poi sistematele nel sacchetto con le patate.
Agitate nuovamente la bustina con le mani in modo che il tutto si condisca in modo uniforme e poi chiudete con uno dei laccettti contenuti nella confezione (è molto importante lasciare uno spazio di circa 5 centimetri tra il laccetto e il contenuto).
Foderate una teglia con un foglio di carta forno ed adagiatevi sopra il sacchetto contenente il pollo e le patate.
Sistemate la teglia nel forno preriscaldato a 220° e lasciate cuocere per circa un’ora o comunque fino a quando il tutto risulterà ben cotto e dorato.
A cottura ultimata sfornate e lasciate riposare nella teglia per almeno una decina di minuti.


Trascorso questo tempo, aprite il legaccio, travasate il tutto in un bel piatto da portata, decorate con un ciuffetto di rosmarino e servite in tavola.

mercoledì 13 febbraio 2013

BISCOTTINI AL MAIS


Ingredienti:
· 200 grammi di farina di mais “fioretto”
· 100 grammi di farina 00
· 120 grammi di zucchero
· 150 grammi di burro morbido
· 2 uova intere

· 30 grammi di Vin Santo
· 1 bustina di lievito per dolci vanigliato



Per guarnire:
· zucchero di canna q.b.
· qualche gheriglio di noce
· granella di nocciole q.b.
· zucchero a granella q.b.



Preparazione:
Setacciate separatamente in una ciotola i due tipi di farina.
Unite la bustina di lievito e poi mescolate il tutto con cura.
Formate un incavo nel centro ed unite nell'ordine, lo zucchero, il burro morbido, le uova intere ed il Vin Santo.
Amalgamate il tutto prima con una frustina e poi con le mani fino ad ottenere un panetto sodo e omogeneo, dopodichè travasatelo sul piano di lavoro leggermente infarinato e formate un rotolo di circa 5 centimetri di diametro.
Avvolgetelo in un foglio di pellicola trasparente, sistematelo in una teglia e lasciatelo riposare in frigorifero per almeno 30 minuti.
Trascorso questo tempo, riprendete il rotolo, eliminate la pellicola e, con un coltello affilato, tagliatelo a fettine di circa un centimetro di spessore.
Lasciatene una metà così a fette e rotolate le rimanenti altre tra le mani fino a formare delle palline.
Sistemate le due diverse forme di biscotti su delle teglie foderate con carta forno (io ne ho usate tre) e schiacciate leggermente con i rebbi di una forchetta quelle a forma di pallina.



Cospargete su alcuni biscotti dello zucchero di canna, su altri dello zucchero a granella e su altri ancora della granella di nocciole.
Posizionate nel centro di qualcuno un pezzettino di gheriglio di noce e ponete in forno a 180° per 20 minuti circa.
A cottura ultimata sfornate, ponete su delle gratelle e lasciate raffreddare.
Non appena tutti i biscotti saranno pronti, sistemateli in una bella ciotola da portata e serviteli.