Chiacchiere in cucina

Chiacchiere in cucina

lunedì 10 giugno 2013

ZITI TAGLIATI CON WURSTEL, PEPERONI VERDI E PHILADELPHIA



Ingredienti:
· 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
· un pezzetto di porro
 

 
· 2 peperoni verdi di media grandezza
· un pezzetto di dado sbriciolato
· un pizzico di aglio in polvere
· 3 wurstel di pollo
 

 
· 1 panetto di Philadelphia piccolo
· 1 cucchiaio raso di pecorino grattugiato
· basilico fresco q.b.


Preparazione:
Affettate sottilmente il porro, versatelo in una capace padella insieme all’olio extravergine d’oliva e lasciatelo rosolare a fiamma bassa aggiungendo di tanto in tanto un goccio di acqua calda.

Nel frattempo, lavate i peperoni, asciugateli con un telo pulito, tagliateli a metà e, dopo aver eliminato semi e nervature, riduceteli a listarelle.

Controllate la cottura del porro, e quando risulterà bello morbido e colorito, aggiungetevi i peperoni.


Insaporite con il dado sbriciolato e l'aglio in polvere, mescolate con cura e poi proseguite la cottura fino a quando i peperoni risulteranno morbidi ma integri (se occorre, aggiungete un goccio di acqua calda).


Aprite la confezione dei wurstel e sbollentateli per qualche minuto in un pentolino con acqua calda.

Scolateli, poneteli su un tagliere, lasciateli intiepidire e poi riducetene 2 a fettine non troppo sottili (tenete da parte il terzo per la decorazione finale ).

Aggiungeteli nella padella con i peperoni, mescolate con cura e lasciate rosolare ed insaporire il tutto ancora per qualche minuto.


Incorporate il pecorino grattugiato, spegnete la fiamma e mettete momentaneamente da parte.

In una capace ciotola, stemperate con un paio di cucchiai di acqua calda, poco più della metà di un panetto di Philadelphia, aggiungendolo poco per volta.


In un piattino, sistemate il rimanente formaggio e il wurstel tenuto da parte.

Poi riducete il primo a cubetti e intagliate il secondo in modo tale che affettato, assuma la forma di un trifoglio.

Mettete sul fuoco una pentola con abbondante acqua e non appena alzerà il bollore, salatela, tuffatevi gli ziti e lasciateli cuocere secondo il tempo riportato sulla confezione.

A cottura ultimata, scolateli, versateli nella ciotola con il Pliladelphia stemperato e mescolate con cura.


Aggiungete il condimento a base di peperoni e wurstel, amalgamate bene il tutto ed impiattate.
 


Spolverate su ogni piatto una manciata di cubetti di Philadelphia e qualche trifoglio di wurstel, decorate con ciuffetti di basilico fresco e servite.
 
 
 
 


mercoledì 5 giugno 2013

LA IX “EAST COAST TATTOO CONVENTION”


Carissime amiche e amici, mancano ormai pochissimi giorni alla partenza per la terza avventura e mi sono resa conto di aver completamente dimenticato di aggiornarvi sulla seconda !!
 
Ebbene sì, giorno 13 si parte per una nuova esperienza e una nuova Tattoo Convention, e questa volta ad ospitarci sarà la bellissima città di La Spezia. 
 

Spero che nonostante il ritardo, vi possa ancora far piacere dare uno sguardo al reportage fotografico relativo alla "IX East Coast Tattoo Convention" di Silvi Marina, alla quale mio figlio Marco ha a suo tempo preso parte in qualità di tatuatore.
La prima cosa che vi voglio mostrare è la locandina realizzata per l'evento


 
e poi via via, le foto scattate all'interno del Palauniverso e ad alcuni lavori fatti da Marco.
 



Allora, questo è l’ingresso del Palauniverso

 e questo, lo stand di Marco (questa volta ne ha avuto uno tutto per sé)



queste invece sono le foto scattate all’interno del Palauniverso con una panoramica dei vari stand 



queste, alcune foto dei lavori realizzati da Marco

(il diavolo è una cover up)

 

 

e per finire quelle relative all’intervista fatta dalla televisione locale

 
 
Voglio inoltre approfittare del seguente post per mostrarvi con grande orgoglio il tatuaggio che Marco ha fatto a me una settimana fa
ed uno degli ultimi tatuaggi che ha fatto nel suo studio e che a me e piaciuto da morire!!

Spero con tutto il cuore di avervi fatto cosa gradita e di non avervi annoiate/i, e vi rimando a presto con una nuova e deliziosa ricettina!!

Un abbraccio
Carmen