Chiacchiere in cucina

Chiacchiere in cucina

venerdì 14 febbraio 2014

CUOR-RAVIOLI AL RAGU’



Ingredienti per le polpette:

  • 300 grammi di carne macinata di suino

     
  • 1 uovo intero
     

  • 3 cucchiai di grana grattugiato
  • 1 patata media lessata
   
  • 2 cucchiai di pangrattato
  • un pizzico di aglio in polvere
  • sale q.b.






Ingredienti per il ragù:

  • ½ cipolla bianca (piccola)

   
  • 4-5 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • un pezzetto di dado sbriciolato
  • 1 bottiglia di passata di pomodoro
     
  • 1 foglia di basilico
  • polpette (vedi sopra)

  




Per la pasta all’uovo:

  • 300 grammi di semola di grano duro rimacinata

     
  • 3 uova

     
  • 20 grammi di olio extravergine d’oliva







Per il ripieno dei ravioli:

  • una noce di burro

      
  • 2 cucchiai di misto per soffritto cubettato (carota, sedano e cipolla)

           
  • un  pezzetto di dado sbriciolato
  • 130 grammi di spinaci lessati
      
  • 150 grammi di ricotta vaccina
      

  • 3 cucchiai abbondanti di parmigiano grattugiato
  • 1 uovo intero
     

  • un pizzico di aglio in polvere
  • un pizzico di noce moscata






Preparazione:

Come prima cosa, iniziate a preparare l’impasto per le polpette.

Versate la carne macinata in una ciotola e mettetela da parte.


Nel frattempo, pelate la patata, sistematela in un piatto e schiacciatela finemente con i rebbi di una forchetta.



Aggiungete la purea ottenuta alla carne macinata e mescolate bene il tutto.



Unite l’uovo intero, il parmigiano grattugiato, l’aglio in polvere, il sale e il pangrattato e mescolate uniformemente il tutto, prima con la forchetta e poi con le mani.




Con l’aiuto dell’apposito attrezzo a pinza (o con le mani), prelevate un po’ di impasto e ricavate delle polpette regolari.


Man mano che le vostre polpette saranno pronte, sistematele su un  vassoio foderato con carta forno e ponetele a semi congelare in freezer fino al momento della cottura.

A questo punto iniziate ad avviare il ragù.

Mondate la cipolla, affettatela sottilmente e versatela in un tegame antiaderente insieme all’olio e al dado sbriciolato.


Ponete su fiamma bassa e lasciate brasare, aggiungendo di tanto in tanto un goccio di acqua calda.


Non appena la cipolla risulterà bella morbida e colorita, aggiungete la passata di pomodoro e la foglia di  basilico, coperchiate e lasciate sobbollire per una buona mezz’ora.




Trascorso questo tempo, versate una alla volta le poltette semi-congelate nel ragù, mescolate con delicatezza e lasciate “pappoliare” a fiamma bassa fino ad ottenere un condimento denso e profumato.




A questo punto iniziate a preparare l’impasto per i ravioli.

Versate la farina a pioggia sulla spianatoia, formate la classica fontana e sgusciatevi dentro le uova.

Sbattetele un pochino con la forchetta, amalgamatele  alla farina e poi continuate a lavorare con le mani fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo.

Formate un panetto e ponetelo a riposare in frigorifero, avvolto nella pellicola trasparente, per almeno mezz'ora.


Nel frattempo, preparate il ripieno dei vostri ravioli.

Mettete a sciogliere il burro in una padella antiaderente, versatevi il misto per soffritto cubettato e il dado sbriciolato e lasciate rosolare a fiamma bassa, aggiungendo di tanto in tanto un goccio di acqua calda.



Non appena le verdure risulteranno belle morbide e colorite, aggiungetevi gli spinaci lessati e finemente tritati e mescolate il tutto con cura.



Aggiungete due cucchiai abbondanti di parmigiano grattugiato e mescolate ancora.




Unite la ricotta, il rimanente parmigiano e l'uovo, insaporite con l'aglio in polvere e la noce moscata ed amalgamate con cura fino ad ottenere un composto denso e cremoso.




Travasatelo in una ciotola e mettetelo in frigorifero fino al momento dell’utilizzo.


Riprendete il panetto di pasta dal frigorifero e suddividetelo in pezzi.




Stendetene un pezzo alla volta con la macchinetta sfogliatrice dalla trafila numero 1 alla trafila numero 6 (perchè altrimenti le sfoglie si asciugano e non vi sarà poi possibile  chiudere bene i vostri cuoricini) e ponete la striscia ottenuta sul piano di lavoro leggermente infarinato.




Segnate ad occhio la metà della lunghezza ed allineatevi sopra, un po’ distanziate tra loro, delle palline di ripieno poco più grandi di una nocciola.


Ripiegatevi sopra la metà rimasta libera e, con i polpastrelli pressate bene intorno al ripieno in modo da eliminare l’eventuale aria e fare combaciare perfettamente i due lembi di pasta.



A questo punto, con un taglia biscotti a forma di cuore, ritagliate i vostri ravioli ed allineateli senza farli sovrapporre, su dei vassoi leggermente infarinati.



Proseguite allo stesso modo fino a totale esaurimento degli ingredienti e mettete da parte (con la pasta avanzata, ho confezionato dei piccoli cuori e li ho posizionati su parte dei ravioli con l'aiuto di un pennellino da cucina e un pò di albume).


Una volta terminata la preparazione, ponete sul fuoco una pentola con abbondante acqua, salatela e una volta a bollore, tuffatevi dentro i vostri cuor-ravioli.


A cottura ultimata, prelevateli con un colino, versateli in una insalatiera e conditeli con abbondante ragù.

Mescolateli con molta delicatezza, porzionateli in piatti individuali e serviteli. 





Buon San Valentino a tutte/i!!!!!



(Presa dal web)

56 commenti:

  1. Io mi chiedo sempre come fai a fare queste bellissime foto passo per passo hai l'autoscatto tecnico o umano ???? bellissime anche le fotine con gli ingredienti presumo che li crei tu mi sanno tanto di grafica.
    La ricetta è sublime e come dico sempre anche uno che non sa cucinare ci riesce con queste spiegazioni anch'io che sono pigra per fare la pasta. Grazie cara e buona serata.

    RispondiElimina
  2. Cara Carmen stavolta ti sei superata in tutto,bello bello bello il raviolo a cuore,le polpette e soprattutto il pensiero sull'amore che hai trovato sul web.
    Un abbraccione grande e buon san valentino anche a te <3

    RispondiElimina
  3. non ho parole, troppo carini questi ravioli!!!
    un abbraccio.

    RispondiElimina
  4. A forma di cuore sono bellissimi e... chissà che buoni!!!

    RispondiElimina
  5. Vedo che stasera festeggeremo entrambe con una sontuosa pasta ripiena ^_^
    Bellissime e tantissimi auguri anche a te di felice e romantica serata <3
    la zia consu

    RispondiElimina
  6. Ecco una validissima alternativa al solito cuore dolce! Che meraviglia questi cuoricini!
    Mi unisco a chi si chiede come fai a fotografare tutto passo passo... quando ci provo la mia macchina tutta sporca urla vendetta :)
    Ciao! Vale

    RispondiElimina
  7. Bellissimi questi ravioli a cuore !!!!! Mi sarebbe tanto piaciuto averli qui per pranzo !!! Brava veramente !!

    RispondiElimina
  8. Cara Carmen ma quanto sono belli!!!! E chissà quanto sono buoni...
    E ' stata un'idea geniale!
    Buon San Valentino
    Un bacio
    Flora

    RispondiElimina
  9. Sono bellissimi i tuoi cuori! Brava!
    V

    RispondiElimina
  10. Una ricetta favolosa Carmen!! Buon San Valentino anche a te e concordo con il tuo pensiero :-) bacione!

    RispondiElimina
  11. oltre ad essere sicuramente ottimi sono bellissimi!!!!!!
    concordo in pieno con la poesi l'amore è sempre tutti i igiorni !
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  12. Sono bellissimi e sicuramente buonissimi!!!
    Buon San Valentino baci!

    RispondiElimina
  13. Che cena speciale!! Brava, come sempre!!

    RispondiElimina
  14. Questo sono davvero spettacolari! Un bacione :)

    RispondiElimina
  15. Carmen, i tuoi passo passo sono fantastici e la ricetta è invitantissima!!!
    Brava come sempre!!!
    Bacioni, buona serata...

    RispondiElimina
  16. Bravissima come sempre Carmen, ti faccio i miei migliori complimenti!!:))
    i tuoi ravioli sono troppo ma troppo invitanti, mi sta venendo fame solo a guardare le foto e a leggere la ricetta, nonostante abbia già cenato...mi piace molto sia il ripieno che la salsa che hai utilizzato per condirli..troppo appetitosi:)
    un bacione e buon fine settimana:)
    Rosy

    RispondiElimina
  17. che dire ...... semplicemente fantastici !
    Bacioni!

    RispondiElimina
  18. Sono in ritardo per farti tanti auguri e festeggiare con questo piatto pieno d'amore? Chissà quanti complimenti hai avuto per questi cuoricini ripieni..
    Complimenti Carmen e ti auguro tutto l'amore di questo mondo!! :)
    Inco

    RispondiElimina
  19. Sfiziosi e molto eleganti :)
    un bacio e buon fine settimana

    RispondiElimina
  20. Piatto non solo bellissimo...ma anche romantico...lo dico sempre..gli uomini di casa tua sono fortunati ad averti ! Ti abbraccio dolce Carmen <3

    RispondiElimina
  21. che belli Carmen! Bellissimi! e sicuramente buonissimi!!! Ti mando un grande bacio!!

    RispondiElimina
  22. Ma come sei romantica Carmen! Molto bello e con le tue spiegazioni tutto diventa facile!
    bacione

    RispondiElimina
  23. i tuoi ravioli sono tanto buoni sicuramente, ma anche così carini, presentati con eleganza. Complimenti e anche se in ritardo,buon San Valentino.

    RispondiElimina
  24. Ciao Carmen, questi cuor-ravioli sono davvero belli da vedere e buoni da mangiare, hai fatto un lavorone e la presentazione è carinissima! Bravissima come sempre! :-) A presto!

    RispondiElimina
  25. Un 'idea veramente da romanticoni,,,questa te la rubo sicuramente!
    Baciooooo
    Claudia

    RispondiElimina
  26. c'è tanto amore in un raviolo cosi' bello e visto che ne hai fatti tanti l'amore è infinito!

    RispondiElimina
  27. Buon San Valentino anche a te carissima, lo so che arrivo in ritardo! Questi cuori sono favolosi, lo dico sempre, tutta la sequenza di foto che metti, fa venire una tale acquolina!!!!!

    RispondiElimina
  28. Che meravigliaaaa!!! troppo belli a forma di cuore!!!

    RispondiElimina
  29. Ciao Carissima Carmen,come va?:-)
    Caspita,sei bravissima..ogni tuo piatto ha dentro di se tanto amore e dedizione..*___*
    Sono perfettamente belli e buoni i tuoi cuor ravioli!!!
    Un abbraccio,felice week end a presto

    RispondiElimina
  30. I tuoi cuoricini sono bellissimi e sicuramente ottimi!!!!!
    Un grande bacio e ti auguro una fantastica domenica!!!

    RispondiElimina
  31. Buoni questi cuoricini di pasta ripiena!!! Com'è andata la serata?

    RispondiElimina
  32. Carmen amica mia sono affascinata dalla bellezza di questi ravioli a cuore! Troppo belli amica mia altro che quelli che si trovano in commercio ^_^ E poi troppo bello l'attrezzino per le polpette ^_^

    RispondiElimina
  33. bellissimi questi cuoricini!! e buonissimi con questo ragù fatto in casa! complimenti!

    RispondiElimina
  34. Ricetta molto romantica e invitante! E la poesia? Esprime una grande verità!
    ti adoro
    amelie

    RispondiElimina
  35. Ma che belli!!! Mi copio la ricetta per la prossima cenetta romantica con il mio paffutello...
    Un bacione, carissima Carmen.

    Valeria

    RispondiElimina
  36. Un piccolo capolavoro: belli e buonissimi! E poi usando le polpette che hai lasciato 'pappoliare' nel pomodoro deve per forza venire tutto bene! ( ma che bella parola pappoliare)

    RispondiElimina
  37. una cena bella e gustosa. brava e-------- un bacio!!

    RispondiElimina
  38. Che teneri i ravioli a cuore! Simpaticissimo l'elenco ingredienti.
    Ciao.

    RispondiElimina
  39. wow! Sono meravigliosi!! Sei sempre molto brava cara Carmen!! Un bacione!! :)

    RispondiElimina
  40. sono dolcissimi questi cuoricini!complimenti!
    Io li mangerei volentieri anche adesso!

    RispondiElimina
  41. Ma sei una romanticona Carmen.....bellissimi e di sicuro dal sapore delicato...

    RispondiElimina
  42. Che bellini, e sono anche originali ! Bravissima Carmen
    Buona settimana
    Mandi

    RispondiElimina
  43. ma che meraviglia di cuoricini!!!!! :-)
    Ne è avanzato qualcuno?!?!? ^_^

    RispondiElimina
  44. Decisamente degni della festa di san Valentino, complimenti!!!

    RispondiElimina
  45. ma che belli sei sempre bravissima e dettagliata proprio un ottimo piatto a tema per San Valentino e da quando aggiungo la patata nelle polpette sono sempre deliziose, grazie del consiglio :)
    Bacioni

    RispondiElimina
  46. sono bellissimi Carmen... e chissà che buoni, complimenti cara!!!!

    RispondiElimina
  47. Ciao, ma quanto mi piacciono i tuoi cuor-ravioli, siamo in sintonia visto che li ho fatti anch'io per S. Valentino....ma tu sei stata molto più brava!!!
    Baci

    RispondiElimina
  48. Questo si che è un bel piatto, chissà che bontà!

    RispondiElimina
  49. Carmen,un'idea fantastica,ma ormai dovrò aspettare l'anno prossimo!!!!
    Ho provate le tue focaccine!!A casa sono piaciute tanto.
    Infatti ho pubblicato la ricetta proprio sta mattina :-)

    RispondiElimina
  50. ma quanto sei brava e che idea carina!Dei cuori perfetti e ricchi di bontà,complimenti come sempre cara!

    RispondiElimina
  51. A parte il fatto che io alla pasta ripiena non resisto e trovo adorabile la tua versione "cuoriciosa"....utilissima la dritta di congelare parzialmente le polpette prima di calarle nel sugo, rimangono più sode, vero?
    Un bacione!

    RispondiElimina
  52. Sempre precisissima e fantasiosa, rinnovo i complimenti cara Carmen!!!
    Piatto da urlo :)
    Un abbraccio!!

    RispondiElimina
  53. Devono essere deliziosi questi ravioli!
    Grazie per la visita!
    Alla prossima!

    RispondiElimina
  54. Ciao Carmen cara!!!
    Ma che delizia devono essere questi ravioli...che acquolina!!
    mi inviti a cena???
    un abbraccio
    Sara

    RispondiElimina
  55. Ciao Carmen, come stai? Finalmente eccomi qui, ti chiedo scusa se non riesco ad essere tanto presente ma spesso non ce la faccio a seguire tutto come vorrei... spero di recuperare e comunque tu sei tra le amiche che sono nel mio cuore! Grazie sempre per la tua presenza! Questi ravioli devono essere di una bontà unica, sei sempre tanto brava! Complimenti e un abbraccio, buona settimana :) :**

    RispondiElimina
  56. ....ma che formato romantico!!E brava Carmen:)

    RispondiElimina