Chiacchiere in cucina

Chiacchiere in cucina

mercoledì 24 settembre 2014

FRITTATA CON PISELLI E MAZZANCOLLE



 Ingredienti:

  • 200 grammi di pisellini surgelati
     
  • ½ cipolla (piccola)
      
  • 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • un pezzetto di dado sbriciolato
  • un pizzico di aglio in polvere
  • 9 – 10 mazzancolle (già pulite)
      





Per l’intingolo della frittata:

  • 3 uova intere
      
  • sale fino q.b.
  • un pizzico di aglio in polvere
  • 1 cucchiaio di pecorino grattugiato
  • un ciuffetto di prezzemolo fresco
    




Preparazione:

Affettate sottilmente la cipolla, versatela in una padella antiaderente insieme all'olio e lasciatela appassire a fiamma bassa, aggiungendo di tanto in tanto un goccio di acqua calda.


Nel frattempo, ponete sul fuoco un  pentolino con dell’acqua e, una volta a bollore, ponetevi a sbollentare i pisellini per una decina di minuti.



Trascorso questo tempo, scolateli, versateli nella padella con il soffritto di cipolla ed amalgamate bene il tutto.





Coprite a filo con dell'acqua calda, aggiungete il dado sbriciolato e l'aglio in polvere  e lasciate cuocere a fuoco basso e recipiente coperto per 15-20 minuti. 



Sciacquate ed asciugate il pentolino dove avete precedentemente sbollentato i piselli, riempitelo d’acqua e ponetelo sul fuoco.


Una volta a bollore, calatevi le mazzancolle e lasciatele cuocere per non più di 3 - 4 minuti.



Scolatele, e mettetele momentaneamente da parte.


A questo punto, iniziate a preparare l’intingolo per la frittata.

Rompete le uova in una ciotola, salatele, insaporitele con l’aglio in polvere e poi unite il pecorino e le foglie di prezzemolo sottilmente tritate.



Sbattete energicamente con una forchetta e poi aggiungete i pisellini con il loro liquido di cottura.



Mescolate con delicatezza e mettete da parte.


Ungete in modo uniforme una capace padella antiaderente e ponetela sul fuoco. 


Lasciatela scaldare bene, versatevi il composto a base di uova e piselli, coperchiate e lasciate leggermente rapprendere.


Scoperchiate, sistemate in modo simmetrico sulla superficie le mazzancolle prima sbollentate e tenete sul fuoco ancora per qualche minuto.


Con l’aiuto di un coperchio, rigiratela delicatamente sull'altro lato e lasciatela completamente rapprendere.

Una volta pronta, adagiatela su un piatto da portata, guarnitela a piacere (io ho messo un pomodorino vuotato dei semi e dell’acqua di vegetazione e riempito con qualche pisellino e un paio di foglioline di prezzemolo) e servitela a spicchi.





39 commenti:

  1. Questa frittata chiama a gran voce la primavera..mi piace :-DDDDD

    RispondiElimina
  2. Quanto è bella la tua frittata sembra una torta!!!
    baciotti a presto ^__^

    RispondiElimina
  3. Ma non e' una frittata ma un capolavoro...baci

    RispondiElimina
  4. Cara Carmen, ti faccio tantissimi complimenti per questa meravigliosa frittata; trovo sia sfiziosissima e troppo gustosa, mi piace tantissimo e mi sta venendo l'acquolina:))bravissima come sempre:))
    un bacione:))
    Rosy

    RispondiElimina
  5. Ma Carmen che spettacolo di frittata, abbinamento insolito ma penso che sia favolosaaa! Complimentiiiiii
    Ti abbraccio
    ciaooo

    RispondiElimina
  6. Adoro le frittate!!!!!! Poi questa è anche bellissima da vedere!!!!

    RispondiElimina
  7. Ciao Carmen! Questa frittata è stupenda...colorata e gustosa! Non ho mai abbinato le mazzancolle ai piselli, ma mi hai proprio stuzzicato l'appetito!! Un abbraccio e a presto, Mary

    RispondiElimina
  8. Carmen, amo le frittate, ma questa è straordinaria, sei stata bravissima!

    RispondiElimina
  9. Buonissima Carmen!! Fresca e saporita, la farò eccome, magari proprio stasera! Un abbraccio e grazie!

    RispondiElimina
  10. ciao carmen, buonissima! adoro la frittata :) buona giornata, ciao Andrea

    RispondiElimina
  11. Quanto adoro le frittate!! E la tua è senato dubbio buonissima! Buona giornata Carmen! Un abbraccio, Anna

    RispondiElimina
  12. mai messe le mazzancolle nella frittata, non mi è mai venuto in mente, me lo ricorderò, grazie per la dritta, un abbraccio

    RispondiElimina
  13. Apperò!!!!!! una super frittatona.. :-) baciotti

    RispondiElimina
  14. Una frittata che piace tantissimo, anche perché le mazzancolle e i pisellini sono due ingredienti che amo tantissimo. Claudia

    RispondiElimina
  15. AMO L'AMORE E LA PRECISIONE CON CUI PREPARI I TUOI PIATTI!!!!QUESTA FRITTATA E' INCANTEVOLE, COLORATISSIMA E MOLTO BUONA!!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
  16. Ciao Carmen copio le tue idee sfiziose da preparare anche x i miei bimbi ;)))!!! Buona giornata Luisa

    RispondiElimina
  17. Solo tu puoi trasformare una frittata in un piatto da gourmet! Ma come fai? Io ogni volta, mi dico, 'dai Vale fai una frittata' e poi mi perdo tra stoviglie, idee e dolci....tu, invece, dritta al punto.....brava brava brava!

    RispondiElimina
  18. Anche una semplice frittata fatta da te ,può diventare un piatto importante !!!
    Bacioni!
    P.S.Come è andato il viaggio in Sicilia ... spero tutto bene!

    RispondiElimina
  19. Particolarmente gustosa questa frittata con le mazzancolle e i pisellini... brava Carmen!!!
    Bacioni...

    RispondiElimina
  20. Ma guarda che frittata gustosa e che piatto bellissimo :)
    Un bacio

    RispondiElimina
  21. Ciaooo Carmen, sono passata per farti un salutino e per augurarti buon fine settimana!
    Ti abbraccio
    ciaooo

    RispondiElimina
  22. Buonissima, le mazzancolle le ho, mi mancano i piselli ma vedo di rimediare con qualche cosa d'altro.
    Buona giornata amica mia
    Mandi

    RispondiElimina
  23. ahahahah ma cos'è la giornata della frittata????
    Scusami cara se rido, ma sono andata a fare un giro negli altri blog e tu sei già la terza frittata:la prima che ho visto era con pomodorini e zucchine (infatti la voglio preparare questa sera per cena!!),in un'altro blog ce n'era una con il riso alla cantonese ed ora la tua che a dire il vero non è niente male e anche molto gradevole da vedere!!!
    Un bacio Carmen,ti auguro una buona serata :-)

    RispondiElimina
  24. Davvero invitante! Mai mangiato la frittata con mazzancolle...lo voglio fare!

    RispondiElimina
  25. Che donna speciale che sei..proprio come le tue ricette!!!
    Un grande abbraccio a te e la tua famiglia..
    Buon fine settimana..

    RispondiElimina
  26. interessante l'abbinamento piselli e mazzancolle,da provare!

    RispondiElimina
  27. Per me è una novità una frittata fatta con le mazzancolle, interessante davvero soprattutto nel vedere il risultato finale! Bravissima, bacioni cara!

    RispondiElimina
  28. Golosa e bellissima da vedere cara,complimenti!!!
    Bacioni e felice domenica <3

    RispondiElimina
  29. Adoro le frittate, ma non l'ho mai provata con le mazzancolle, da rifare! Baci Rosita

    RispondiElimina
  30. Non avevo mai mai mai pensato di mettere nè i piselli nè crostacei nella frittata!! Che forza!!

    RispondiElimina
  31. una frittata insolita...complimenti per l inventiva...in cucina è molto importante:-) un abbraccio....Annamaria

    RispondiElimina
  32. Non avevo mai pensato di mettere i frutti di mare in una frittata... un risultato davvero chic, bella idea :)

    RispondiElimina
  33. una versione di frittata originale, ma soprattutto gustosa!!!! Complimenti.

    RispondiElimina
  34. Trovo molto bello e dettagliato il tuo blog, complimenti! Mi unisco volentieri ai tuoi lettori. Ciao.

    RispondiElimina
  35. Che buona frittata, una versione molto gustosa, brava! Un abbraccio!

    RispondiElimina