Chiacchiere in cucina

Chiacchiere in cucina

lunedì 29 settembre 2014

PANINI CON PATATE, CACIOCAVALLO E WURSTEL



Ingredienti:

  • 3 panini tipo ciabattina
     
  • 1 fetta di caciocavallo saporito tagliato a julienne
  • 3 wurstel di suino grandi
      




Per le patate:

  • ½ cipolla bianca
     
  • 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • un pezzetto di dado sbriciolato
  • 3 patate di media grandezza
      
  • olio di semi di arachidi q.b.
  • sale q.b.





Per l’intingolo:

  • 1 uovo intero
     
  • 1 cucchiaio abbondante di grana grattugiato
  • un pizzico di sale fino
  • un pizzico di aglio in polvere
  • 1 cucchiaio di latte fresco





Inoltre (facoltativo):

  • Ketchup (o maionese)
 





Preparazione:

Mondate la cipolla, tritatela sottilmente e ponetela in una padella antiaderente insieme all’olio extravergine d’oliva.


Aggiungete il dado sbriciolato e lasciate colorire a fiamma bassa, aggiungendo di tanto in tanto un goccio di acqua calda.



Nel frattempo lavate accuratamente le patate sotto l’acqua corrente ed asciugatele con un telo pulito.

Privatele della buccia e sistematele in una ciotola.


Riducetele in fette circolari di circa un centimetro di spessore e mettetele da parte.


Versate l’olio di semi in quantità quanto basta sul  fondo di una capace padella antiaderente e ponetelo a scaldare su fiamma bassa.


Quando sarà ben caldo, ma non fumante, unite le fette di patate e lasciatele cuocere per una mezz’ora abbondante facendo roteare di tanto in tanto la padella per mescolarle e per non farle rompere.



Nel frattempo, controllate il trito di cipolla e se sarà bello morbido  e colorito, spegnete la fiamma.


Tenete sotto controllo anche le patate e, non appena risulteranno dorate e croccanti in superficie e morbide all’interno, unitevi le cipolle con poco più della metà del loro fondo di cottura (il rimanente altro vi servirà quando assemblerete i panini) e roteate in modo vigoroso la padella in modo da fare amalgamare in modo uniforme tutti gli ingredienti. 




Regolate di sale (se occorre) e lasciate insaporire ancora per qualche minuto.



Prendete i wurstel e sbollentateli per una decina di minuti in acqua bollente; poi, dopo averli scolati, divideteli a metà e poneteli ad arrostire in una padella antiaderente calda.




Nel frattempo iniziate a preparare l’intingolo da spennellare sui vostri panini unendo in una ciotola l’uovo, il grana grattugiato, il sale, l’aglio in polvere e il latte.


Sbattete energicamente il tutto con una forchetta fino ad ottenere una cremina densa e mettete  da parte.


Foderate con un foglio di carta forno una teglia rettangolare ed allineatevi sopra i panini che avrete precedentemente aperto a libro.



Accendete il forno a 190° ed intanto iniziate a farcirli.

Con l’aiuto di un pennello da cucina, suddividete  sulla mollica di ognuno il fondo di cottura delle cipolle precedentemente messo da parte (in modo un po’ più abbondante sul lato alla vostra destra e un po’ meno su quello alla vostra sinistra).



Spennellate sullo stesso lato parte della cremina d’uovo prima preparata e poi allineatevi sopra le fette di patate sovrapponendole leggermente.




Sempre con l’aiuto del pennello distribuite su queste la rimanente cremina e spolverizzatele con il caciocavallo tagliato a julienne.



Suddividete la rimanente cremina sul lato sinistro dei vostri panini e ponete la teglia nel forno caldo fino a quando la crema d’uovo non si sarà leggermente rappresa e il formaggio sciolto.



Estraete la teglia dal forno, adagiate sullo strato di patate e formaggio fuso di ognuno un wurstel aperto e ricomponete i panini.




Rimettete in forno per 10-15 minuti (il tempo è indicativo perché dipende se si preferisce un panino più o meno caldo o più o meno croccante), dopodiché sfornate e disponete i panini su un bel piatto da portata.


Decorate a piacere e serviteli con delle croccanti patatine fritte.



Sistemate in piatti individuali, fate a piacere un bello squeeze di ketchup sul wurstel (come ha fatto mio figlio) e gustate!!


49 commenti:

  1. Non ci posso credere sono la prima :-)
    Carmen sei fenomenale, te ne rubo uno perchè sono super appetitosi :-)

    RispondiElimina
  2. Ma come, passo di qui per caso... e nonostante la cena sia ormai acqua passata... mi riprende subito fame???
    Carmen, questi panini sono una delizia per gli occhi...
    Ne vorrei uno, grazie! :)

    RispondiElimina
  3. Quanto mi piace questa ricetta, würstel e patate fritte. Da fare sicuramente. Un abbraccio.

    RispondiElimina
  4. Troppo golosi..gli fai un baffo al McDonals :-P
    Complimenti!!!

    RispondiElimina
  5. Cara Carmen, ti faccio tantissimi complimenti per questi panini: sono troppo ma troppo sfiziosi e talmente invitanti che mi hai fatto venire fame nonostante abbia già cenato,ne vorrei uno anche ora, sono di sicuro buonissimi:)))
    un bacione e buona settimana:))
    Rosy

    RispondiElimina
  6. Ma che super ghiottoneria Carmen, mi piace!!!!!

    RispondiElimina
  7. Favolosiii, complimentiii! Mi hai risolto la cena per i miei nipoti! Avevo sì pensato di fare i wurstel alla griglia, ma la tua ricetta mi piace molto di più! Grazieeee
    Ti abbraccio
    ciaooo

    RispondiElimina
  8. Ciao, ecco qui che torna fuori tutta la tua creatività.....ma come sono sfiziosi!!!
    Baci

    RispondiElimina
  9. Come si può resistere ad una tale bontà??? IMPOSSIBILE!!!
    Complimenti per la ricetta! :D

    RispondiElimina
  10. Carmen ma sono veramente deliziosi..... spettacolari, bravissima!

    RispondiElimina
  11. un super panino invitante! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  12. Carmen mi hai fatto venire una fame con questi panini...che dire sono Super...buonissimi.Ne prendo uno grazie!!!!
    Ciao carissima

    RispondiElimina
  13. Ma wow!!!!!! Sembrano buonissimi!!!!!

    RispondiElimina
  14. Ciao Carmen ma sono squisiti… che profumo questi panini!!! Mi sembra di sentirlo!!
    Scusa anche la mia di latitanza, ma sto per andare in pensione, ci credi!!!! Per cui sono un po’ in giro per uffici…
    Un abbraccio
    Flora

    RispondiElimina
  15. In effetti sono semplicemente fantastici e molto golosi. Ma tu non avevi la febbre? E riesci a creare lo stesso queste meraviglie in cucina? Spero comunque che tu ti rimetta prestissimo, cara.....nel frattempo di abbraccio!

    RispondiElimina
  16. Mmmm....che squisitezza, te ne prendo una! un abbraccio

    RispondiElimina
  17. Capperi chiamarlo panino qui è riduttivo...è un capolavoro! Sarei capace di mangiarlo anche tutti i giorni un panino così!

    RispondiElimina
  18. irresistibili...brava Carmen!
    amelie

    RispondiElimina
  19. Altro che panini,... dei signori panini molto golosi !!! :)

    RispondiElimina
  20. cavoli che bontà!! questi me li porto in montagna la prossima settimana :)) grazie e buona serata, ciao Andrea

    RispondiElimina
  21. sono stupendi, che fame, li voglio qua subito, oggi ho saltato pranzo!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  22. Che ottima idea, altro che sottiletta :D :D

    RispondiElimina
  23. Ciao carissima come stai? Io sono stata assente per un poco perchè presa da mille impegni.. dal primo settembre la scuola è cominciata con verifiche per debiti estivi e riunioni ...ora la scuola è cominciata a pieno ritmo. Ti ricordo sempre con affetto e ti verrò a trovare sul tuo bellissimo blog....ma che panini sfiziosi e laboriosi sei bravissima!Un bacio grande Lia

    RispondiElimina
  24. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scusa Carmen, ,ma stasera ho il PC che fa i capricci :))

      Elimina
  25. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  26. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  27. Come sono appetitosi questi panini!! Mi viene fame! Baci, Rosita

    RispondiElimina
  28. wowwww...ma che buoniiiii!!!
    Un bacio :)

    RispondiElimina
  29. Il mio panino preferito del sabato sera in casa! Di solito lo preparo solo con würstel e patatine fritte...ma proporrò questa versione a mio fratello e il mio compagno (ghiotti di panini da pub) e sono certa che apprezzeranno tantissimo! Un abbraccio!

    RispondiElimina
  30. Buonissimi ,saranno la felicità delle mie figlie ...e anche la mia !!
    bacioni

    RispondiElimina
  31. Se li vedesse il mio bambino ,veramente lo mangerei anche io che bonta' grazieeee un caro saluto

    RispondiElimina
  32. Si fa presto a dire panino....questo è il Rè dei panini!!!!!
    non ho mai visto una goduria simile mi hai fatto venire l'acquolina :-P
    baciotti ^__^

    RispondiElimina
  33. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  34. Che panino appetitoso, è il preferito di mio figlio! Un abbraccio!

    RispondiElimina
  35. Io con questi ci vado a nozze! Sono il mio pranzo preferito!!!!
    Buona giornata.

    RispondiElimina
  36. Ciaoo Carmen, sono passata per darti un salutino e per augurarti una buona giornata!
    Ti abbraccio
    ciaooo

    RispondiElimina
  37. Mamma mia che "porcata" questo panino: buonissimo e goloso!!! Ogni tanto si puo' cedere alla gola senza guardare il colesterolo, no? Sei sempre molto cara Carmen, quando passi da me e mi lasci un commento sento tutto il tuo affetto, ti ringrazio tanto. Un bacio

    RispondiElimina
  38. Un panino che più goloso ed appagante non si può,bravaa!!!!:-))
    Un bacione Carmen,a presto

    RispondiElimina
  39. E che Signor panino Carmen!! Già mi sembra di assaporarne il gusto :)

    RispondiElimina
  40. un panino stragoloso, un ripieno golosissimo!!!!

    RispondiElimina
  41. Complimenti per l'assaggio di questo panino supergoloso!!! Un abbraccio

    RispondiElimina
  42. Ottima idea ben presentato come al solito. Purtroppo nulla di questo va per me niente pane e patate (glicemia non accetta anche se sotto controllo) salsicce le adoro ma potrei solo pollo ma non mi piacciono per cui....il resto è favoloso ma sai che ti dico, una tantum un panino cosi me lo faccio fra una settimana devo smaltire la cena di compleanno del 7 ott.nipote. Buona serata

    RispondiElimina
  43. un bel morso lo darei volentieri, mmmm che paninozzi!
    un abbraccio
    ciao Reby

    RispondiElimina
  44. Che bei panini da mordere e gustare, bravissima!!! Baci ^_^

    RispondiElimina
  45. Un classico a cui non si può dire di no!Che fame, solo a vederlo sullo schermo!

    RispondiElimina
  46. Ache se nn amo molto i wustel questi panini sono molto invitanti e parecchio nutrienti direi!! baci

    RispondiElimina