Chiacchiere in cucina

Chiacchiere in cucina

venerdì 25 luglio 2014

CROSTONI CON STRACCHINO E CUBETTI DI PROSCIUTTO COTTO



Ingredienti:

  • 3 fette di pane casereccio
      
  • latte q.b.
      
  • 100 grammi di stracchino fresco
      
  • 60 grammi di cubetti di prosciutto cotto (di buona qualità) 
  
  • 30 grammi  di  caciocavallo e grana grattugiati






Preparazione:

Foderate una teglia  rettangolare con un foglio di carta forno.


Ponetevi sopra le fette di pane e bagnatele uniformemente con il latte.



Sistemate lo stracchino su un piattino e dividetelo in tre parti uguali.



Ponete su ogni  fetta di pane un pezzo di stracchino e, con l'aiuto di un coltello, stendetelo uniformemente su tutta la superficie.



Suddividete su ogni fetta i cubetti di prosciutto cotto e poi, spolverate su questi il mix di formaggi grattugiati.






Sistemate la teglia in forno caldo a 180° e lasciatevela fino a quando il pane non risulterà leggermente croccante e il formaggio inizierà a sciogliersi.

A cottura ultimata sfornate i vostri crostoni, disponeteli su un piatto da portata e serviteli ben caldi.




lunedì 21 luglio 2014

TORTINO BANANA E NOCI



Ingredienti:

  • 100 grammi di burro (io margarina morbida)
      
  • 160 grammi di zucchero di canna
    
  • 3 uova intere
      
  • 1 cucchiaino estratto vaniglia (io 1 fialetta di aroma)
  • 2 banane grandi
     
  • 210 grammi di  farina 00

      
  • 1 cucchiaio bicarbonato sodio (io ½ bustina lievito dolci)
  • 50 grammi di noci

   



Inoltre:

  • 4- 5 mezzi gherigli per decorare la superficie 
              
  • zucchero a velo q.b.






Preparazione:

Inserite le noci nel boccale del mixer, sminuzzatele grossolanamente e versatele in una ciotola (io le ho tagliate con il coltello).


Versate gli altri ingredienti nel boccale e mixate il tutto per qualche secondo.

(Io ho utilizzato il Bimby. Ho inserito nell'ordine nel boccale: lo zucchero, le uova, la margarina, le banane tagliate a rondelle e l'aroma alla vaniglia ed ho montato il tutto 20 secondi a velocità 5. Ho aggiunto poi la farina e il lievito ed ho azionato ancora 20 secondi a velocità 5).







Unite le noci precedentemente sminuzzate, e mescolate accuratamente con una spatola o un cucchiaio.



Foderate uno stampo di 20 centimetri di diametro con un foglio di carta forno bagnato e ben strizzato, versatevi dentro il composto preparato (io ho posizionato a raggiera sulla superficie dei gherigli di noce) e cuocete in forno caldo a 180° per un’ora.


 A cottura ultimata, sfornate e ponete a raffreddare su una gratella.


Sformate il vostro tortino su un piatto da portata, spolverizzate a piacere la superficie con lo zucchero a velo e servite a fette.




Tengo a precisare che questa non è una mia creazione, ma una ricetta che ho attinto dal blog di "Valentina", una bravissima blogger che ho il piacere di seguire da diverso tempo.



Vi lascio di seguito l'indirizzo del suo blog: 

http://unafettadiparadiso.blogspot.it

e quello del link relativo al suo "Tortino banana e noci":

http://unafettadiparadiso.blogspot.it/2014/06/tortino-banana-e-noci.html




Se qualcuna/o di voi ancora non la conoscesse, e non sapesse quindi della sua grande passione per la pasticceria vi consiglio di passare a dare una sbirciatina alle sue ricette perchè ne rimarrete sicuramente entusiaste/i!!


Volevo inoltre ricordarvi che con il "Tortino banana e noci", prosegue la mia iniziativa relativa alle “Ricette Amiche" .

In questa mia nuova etichetta continuerò ad annotare tutte le ricette nel tempo appuntate e provate, ma solo previa autorizzazione delle amiche e degli amici blogger dai cui Blog vengono attinte.

Un caro abbraccio e ... alla prossima ricetta

Carmen

domenica 13 luglio 2014

GARGANELLI CON PISELLI E MAZZANCOLLE



Ingredienti:
  • 1 piccola cipolla
      
  • 5-6 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 250 grammi di piselli surgelati 
      
  • un pizzico di aglio in polvere
  • un pezzetto di dado sbriciolato
  • 20 mazzancolle fresche (pulite e private di testa e carapace)
      
  • 2-3 pomodori datterini
       
  • un goccio di vino bianco
  • qualche ciuffetto di prezzemolo fresco






Preparazione :

Affettate sottilmente la cipolla, versatela in una padella antiaderente insieme all’olio e lasciatela rosolare a fiamma bassa, aggiungendo di tanto in tanto un goccio di acqua calda.


Nel frattempo, ponete sul fuoco una pentola con abbondante acqua e non appena prenderà il bollore, salatela e tuffatevi dentro i piselli ancora surgelati.


Lasciate che l’acqua riprenda il bollore, contate 10 minuti e poi scolateli.


Versateli ancora caldi nella padella con le cipolle, insaporiteli con l'aglio in polvere e il dado sbriciolato e mescolate bene.




Irrorateli con dell’acqua calda e lasciateli cuocere a recipiente coperto per 15-20 minuti.

Quando i piselli saranno pronti e il liquido di cottura quasi completamente asciugato, unite le mazzancolle ed amalgamate il tutto con cura.





Non appena il pesce risulterà uniformemente colorito, aggiungete i pomodorini precedentemente privati dei semi e dell’acqua di vegetazione e ridotti a listarelle e mescolate ancora.



Lasciate cuocere per altri 5-6 minuti, sfumate con il vino bianco e lasciate evaporare.


Prelevate dal condimento ottenuto qualche mazzancolla per la decorazione finale e tenete in caldo fino al momento dell'utilizzo.

A questo punto, ponete sul fuoco una pentola con abbondante acqua e, una volta a bollore, salatela e tuffatevi dentro i garganelli.


Lasciateli cuocere secondo i tempo riportati sulla confezione e a cottura ultimata, scolateli.

Versateli nella padella con in condimento ed amalgamate delicatamente il tutto con una spatola.




Suddividete la pasta in ciotoline di terracotta individuali, guarnite la superficie di ognuna con le mazzancolle tenute da parte e ciuffi di prezzemolo fresco e portate in tavola.